GIORNALISTA E IMPRENDITORE DIGITALE

Alessio Ippolito

University

Alma mater

Sapienza Università di Roma

Map

Si trova a

Roma (RM)

Imprenditore digitale dal 2008, è CEO e Founder della ALESSIO IPPOLITO S.R.L., editore specializzato nella pubblicazione di progetti nel campo finanziario. Giornalista iscritto all'albo dell'ordine dei Giornalisti di Roma dal 22 / 02 / 2022 [Link per verifica] . Direttore responsabile in carica della nota testata giornalistica a tema Crypto, Criptovaluta.it, da Marzo 2023 direttore responsabile anche di Tradingonline.com.

Approccio ai mercati

Growth stocks

Growth stocks

Criptovalute

Criptovalute

ETF

ETF

Alessio Ippolito
L'ispirazione

Prima ti ignorano, poi ti deridono, poi ti combattono. Poi vinci.

- Mahatma Gandhi

Ultime notizie di Alessio Ippolito

Tesla, ecco i dati del Q1 2024: trimestre da dimenticare

Tesla ha appena riportato i suoi dati trimestrali, un evento come sempre atteso dai mercati finanziari. La società fondata da Elon Musk arriva da un inizio dell’anno molto difficile, in cui è stata il titolo peggiore dello S&P 500 del Q1 2024. L’azienda ha visto licenziamenti, un calo del tasso di crescita e al tempo […]

La spesa militare mondiale sale del 7% nel 2023, il più grande aumento dal 2009 a oggi

Secondo una nuova ricerca del think tank SIPRI, la spesa militare mondiale nel 2023 è stata di $2,43 triliardi. Una cifra record, che segna un aumento del 7% rispetto all’anno precedente e vede il suo incremento più alto dal 2009 a oggi. Tra l’invasione dell’Ucraina, il conflitto tra Israele e Hamas, le tensioni a Taiwan […]

UBS taglia il rating a 6 azioni di Big Tech: previsto forte calo del tasso di crescita

UBS ritiene che per Big Tech il 2024 sarà un momento molto difficile in termini di crescita, e la banca svizzera taglia il rating a 6 aziende tra le più importanti del settore: Apple, Amazon, Alphabet, Meta, Microsoft e Nvidia. A dare il comunicato è un gruppo di analisti guidato da Jonathan Golub, secondo il […]

Namibia, Galp trova un giacimento da almeno 10 miliardi di barili di petrolio: più potenziale del previsto

Galp, la più grande società portoghese nel mondo degli idrocarburi, ha concluso la sua prima fase di esplorazione delle riserve di petrolio in Namibia. La società possiede diritti di esplorazione solo su una parte del territorio nazionale, ma una parte che sembra essere strategicamente molto rilevante. Secondo i risultati dell’operazione di Galp, ci sarebbero almeno […]

Giappone ipotizza un aumento dei tassi, ma il FMI invita a cautela e i bond reagiscono

Il rendimento dei bond giapponesi a 10 anni ha chiuso la settimana allo 0,87%. Il rialzo dei rendimenti è stato significativo nelle ultime settimane, considerando che un anno fa le obbligazioni del Tesoro giapponese pagavano circa la metà. Questo è il risultato dei primi aumenti ai tassi d’interesse della Bank of Japan, e la notizia […]

Petrolio, scorte più alte del previsto mitigano l'impatto della situazione in Medio Oriente

La settimana dei combustibili fossili si è conclusa con una sorpresa per i tanti analisti che si aspettavano uno scombussolamento del mercato, dopo che il weekend scorso l’Iran ha attaccato con droni e missili il territorio israeliano. Alla fine la situazione è rimasta sotto controllo e i prezzi non hanno iniziato una corsa oltre i […]

UE intenzionata a introdurre sanzioni più dure per l'Iran dopo l'attacco a Israele

Ieri pomeriggio i leader europei hanno deliberato sulla loro intenzione di introdurre delle sanzioni più dure sull’Iran, tentando di punire economicamente l’attacco avvenuto nella notte di sabato con droni e missili che hanno invaso lo spazio aereo israeliano. I capi di Stato di tutto il mondo continuano a cercare delle soluzioni per arginare il rischio […]

Powell concretizza i dubbi dei mercati: serve tempo prima di poter abbassare i tassi della Fed

Il presidente della Federal Reserve, Jerome Powell, ha confermato quello che i mercati si stavano già aspettando dopo i dati macroeconomici delle ultime settimane: al momento l’economia non è ancora pronta per un primo taglio ai tassi d’interesse. Powell ha apertamente detto che servirà ancora tempo per lasciare che la politica monetaria faccia i suoi […]

I colossi bancari USA riportano i dati del Q1 2024: bene Morgan Stanley e BNY Mellon, male BofA

Nella ruota dei dati trimestrali, come sempre le grandi banche americane sono tra le prime società a pubblicare i loro risultati. Oggi era il turno di tre colossi bancari statunitensi: Morgan Stanley, Bank of America e Bank of New York Mellon. Per due di loro i risultati sono stati significativamente superiori alle attese, mentre una […]