Guide Azioni

Comprare Azioni Coinbase

Avatar di Alessandro Calvo
Written by Alessandro Calvo
Diplomato in Scienze Economiche presso l'Ateneo di Torino, mi dedico alla vita di nomade digitale con un focus particolare sugli investimenti azionari. Rivesto il ruolo di gestore e analista capo per il portfolio di azioni su TradingOnline.com. Come ricordato da Peter Lynch, è importante tenere a mente che investire in azioni non equivale a giocare alla lotteria; rappresenta piuttosto la detenzione di una quota parte di un'impresa
Scopri i nostri principi editoriali

Coinbase Global Inc. è il più grande exchange di criptovalute negli Stati Uniti e il primo ad essersi quotato presso una grande Borsa. Una novità assoluta al NASDAQ, che permette di avere esposizione verso il mondo crypto senza detenere direttamente Bitcoin e operando con strumenti totalmente regolamentati.

Il 2024 si preannuncia un anno importante e molto interessante per Coinbase, dopo un 2023 segnato da alti e bassi ma chiuso su una nota positiva. Dopo i problemi con la SEC che hanno addirittura minacciato l’esistenza stessa di Coinbase, la società ha aperto l’anno con dei dati trimestrali stellari in termini di ricavi e profitti. Nei primi tre mesi dell’anno i ricavi sono più che raddoppiati rispetto all’anno scorso e il trend potrebbe facilmente continuare nei prossimi trimestri.

Approfondimento completo sull'acquisto di azioni Coinbase - con analisi tecnica e fondamentale.
COIN: analisi tecnica e finanziaria completa, con guida all’acquisto e alla vendita delle azioni Coinbase. Conviene comprare $COIN ora? Guida a cura di ©TradingOnline.com.

A fronte di tutto questo, è interessante capire quali siano le prospettive per Coinbase nel 2024 e per gli anni successivi. La nostra guida è aggiornata a maggio 2024, sia per quanto riguarda l’analisi del titolo che per quanto riguarda le migliori piattaforme con cui investire.

Principali caratteristiche Azioni Coinbase:

📱ISIN & Sigla:US19260Q1076: COIN
🏦Dov’è quotata Coinbase:NASDAQ 🇺🇸
💰Capitalizzazione:51 miliardi di dollari
👍Conviene comprare oggi:
📈Target price medio Coinbase:250$
👌Broker consigliati:Capital.com  / eToro  / FP Markets / Degiro
Azioni Coinbase Global Inc. – principali caratteristiche tecniche

👍Conviene acquistare Azioni Coinbase $COIN oggi?

Le azioni Coinbase oggi rappresentano un investimento ad alto rischio, con il potenziale per ottenere allo stesso tempo una grande ricompensa. Il settore è in fermento grazie all’avvicinamento del prossimo halving di Bitcoin, avvenuto ad aprile del 2024. Questo evento, che coincide con il dimezzamento delle ricompense offerte ai miners per ogni nuovo blocco che viene aggiunto alla blockchain, è stato storicamente molto rialzista per Bitcoin. Quest’anno non ha fatto eccezione, anche se per il momento il rally è stato meno forte che nel 2020-21.

Bisogna tenere conto del fatto che Coinbase guadagna nettamente di più quando il prezzo delle criptovalute aumenta. Questo per due motivi:

  • In minor parte è il fatto che la società ottiene una provvigione in percentuale sul valore delle crypto scambiate sulla sua piattaforma. Maggiore è il valore delle criptovalute, maggiore è il valore delle provvigioni;
  • In gran parte è il risultato del fatto che gli investitori comprano molto di più quando le crypto sono in trend rialzista. Soprattutto gli investitori al dettaglio tendono a investire quando vedono che le quotazioni sono in aumento, moltiplicando il volume di scambi su Coinbase e sugli altri exchange.

Per questo motivo esiste una correlazione molto stretta tra l’andamento delle azioni Coinbase e l’andamento di Bitcoin e tutto il comparto crypto. Nel Q1 2024 la società ha riportato ricavi per $1,6 miliardi, con il prezzo di BTC che ha oscillato intorno ai 60.000$ in media, mentre nel Q1 2023 i ricavi erano stati di $730 milioni e il prezzo di Bitcoin era rimasto su valori del 60-65% più bassi. Eventi rialzisti per Bitcoin sono rialzisti per Coinbase, e viceversa.

Tutti questi segnali di ripresa interni al mondo crypto sono anche favoriti dal fatto che i tassi d’interesse delle banche centrali -in primis quelli della Federal Reserve- dovrebbero iniziare a scendere nel corso del nuovo anno. Questo è un evento nuovamente molto atteso, che promette di dare un’iniezione di liquidità ai mercati finanziari e dunque anche più slancio alle criptovalute.

🏦Dove comprare Azioni Coinbase

FP MARKETS

FP Markets è ideale per chi vuole una piattaforma ricca di strumenti per il trading automatico come EA, MT4/5 e segnali.

  • Spreads 0.0 pips
  • MetaTrader 4/5
  • Segnali trading

Inizia ora

48% of retail CFD accounts lose money.

CAPITAL.COM

Capital.com è dotato di un sistema avanzato basato sull'intelligenza artificiale, utile a ridurre i rischi e massimizzare i profitti.

  • TradingView + MetaTrader4
  • App educativa gratuita
  • Trading con algoritmi [New]

Inizia ora

78,1% of retail CFD accounts lose money.

ETORO

eToro è il broker di Social & CopyTrading leader al mondo, ideale per i giovani traders che vogliono fare trading automatico copiando i più esperti.

  • Copia i traders migliori
  • CopyPortfolios & Staking Crypto
  • Azioni Reali (estere) + ETfs a 0 commissioni

Inizia ora

67% of retail CFD accounts lose money.

TRADE.COM

Trade.com è un broker multiassets per trading in CFD e DMA ricco di caratteristiche che lo rendono esclusivo.

  • MetaTrader 4
  • Segnali di trading
  • Corsi individuali gratuiti

Inizia ora

79,90% of retail CFD accounts lose money.

SKILLING

Nuova piattaforma rivoluzionaria, con strumenti per auto-trading, analisi e copy trader a zero commissioni per trading CFD su azioni, crypto, ETF, indici, commodities e forex.

  • Spread da 0.1pips
  • cTrader, MetaTrader 4 e Segnali
  • Copytrading incluso gratis

Inizia ora

73% of retail CFD accounts lose money.

Coinbase è un titolo che, sebbene giovane, è stato rapidamente inserito presso tutti i principali listini dei principali operatori finanziari del mondo. Lo si può scegliere pertanto sia tramite intermediari che offrono CFD – i famosi e popolari contratti per differenza – sia invece tramite i broker e gli intermediari che permettono di comprare il titolo vero e proprio. Due alternative le cui differenze, i vantaggi e gli svantaggi diventeranno più chiari nel seguito di questo approfondimento.

  • Comprare azioni reali Coinbase Global Inc.

Acquistare le azioni vere e proprie della società permette di diventarne azionisti a tutti gli effetti. Questo è il modo più classico di operare ed è quello che si adatta meglio agli investitori di lungo termine. Se l’obiettivo è quello di comprare azioni Coinbase per mantenerle in portafoglio a lungo, allora l’acquisto diretto delle azioni vere e proprie è la scelta più coerente. Le migliori piattaforme per farlo sono:

  1. eToro – Visita la piattaforma
  2. Degiro – Visita la piattaforma
  3. Scalable Capital – Visita la piattaforma
  • Comprare azioni Coinbase Global Inc. con i broker CFD

I CFD sono un’alternativa alle azioni reali che permette di investire su contratti che replicano il prezzo delle azioni Coinbase, senza essere direttamente proprietari del titolo. Si tratta dunque di strumenti derivati, che si limitano a mantenere sempre lo stesso prezzo dell’azione. Sono più adatti al trading di breve termine e alle operazioni speculative, anche grazie al fatto di poter essere negoziati con la leva finanziaria. Inoltre permettono di investire a ribasso sulle azioni Coinbase in un modo molto efficiente, approfittando della vendita allo scoperto che nel mondo dei CFD trova largo impiego. Le migliori piattaforme in questo caso sono:

  • Comprare azioni Coinbase: banche e Poste come alternativa

Possiamo anche rivolgerci agli intermediari storici per muvoerci sul territorio delle azioni. Intermediari storici che permettono anche di accedere al NASDAQ e di puntare sulle azioni di Coinbase. In questo caso, però, dobbiamo essere disposti a pagare dei costi di intermediazione più alti e spesso a rinunciare a una piattaforma online con cui gestire in autonomia le nostre operazioni.

⚡Come comprare Azioni Coinbase

Come comprare azioni Coinbase in autonomia

Tempo totale: 10 minuti

1. Aprire un account con un broker sicuro

Ci sono tanti intermediari che permettono di comprare azioni Coinbase online. L’importante è assicurarsi sempre che il servizio sia sicuro, regolamentato e che abbia ricevuto l’autorizzazione di Consob per operare come intermediario finanziario in Italia. Il broker che consigliamo di più per comprare azioni Coinbase è eToro, con il quale si può comprare il titolo senza commissioni.

2. Eseguire il deposito

screenshot della schermata di eToro dedicata al deposito

Una volta completato il processo di registrazione, bisogna aggiungere dei fondi per poter comprare l’azione. Non bisogna preoccuparsi se il broker chiede di inviare la foto dei propri documenti di identità: si tratta di un processo obbligatorio per tutte le istituzioni finanziarie europee, rivolto a limitare il riciclaggio di denaro. Su eToro è possibile depositare con PayPal, carta di credito e debito, oppure con un bonifico bancario.

3. Cercare le azioni Coinbase

Tutte le piattaforme di trading hanno un menu per cercare i vari strumenti finanziari o, per una comodità ancora maggiore, una barra di ricerca che permette di filtrare direttamente un singolo strumento. Nel caso di eToro è sufficiente scrivere “Coinbase” nella barra di ricerca per accedere alla pagina dedicata.

4. Comprare le azioni

Non rimane altro che cliccare su “Acquista” o “Investi“, a seconda delle piattaforme. In automatico apparirà una schermata in cui si può scegliere la quantità di azioni da comprare, oltre a personalizzare i vari dettagli dell’operazione. Dalla sezione Portafoglio sarà poi possibile monitorare l’andamento del titolo e chiudere la posizione.

Fornitura:

  • 100$ per il deposito minimo

Strumenti:

  • Smartphone o altro dispositivo connesso a internet

Dove conviene investire in Coinbase Global Inc.? Confronto piattaforme

Abbiamo preparato uno schema di rapida consultazione per aiutare tutti coloro i quali vogliono rapidamente confrontare i canali che abbiamo a disposizione per investire sulle azioni Coinbase. Da questo schema emergono tutti i dettagli più importanti tra i diversi intermediari che ci propongono il titolo.

CaratteristicheBroker CFDBroker DMABanca e Posta
Commissioni:Spread variabili e 0 commissioni fisseSpread fissi + variabili (con eToro zero costi di carico)Commissioni di transazione e sul totale investito
Investimento minimo:1 azione50 USDVariabile (almeno 1.000 euro)
Analisi tecnica:DisponibileDisponibileDisponibile sulle piattaforme trading professionali e sicure
Investire al ribasso:DisponibileNon disponibileNon Disponibile
Conto demo:DisponibileDisponibileNon Disponibile
Formazione:DisponibileDisponibileDisponibile su FinecoBank
Script intelligenti:Sono disponibili EA su Metatrader.Non disponibileNon disponibile
Leva finanziaria:Fino a 1:5Non DisponibileNon Disponibile
Approfondimenti:Migliori broker CFDMigliori broker DMAN.d.
Confronto piattaforme e tipologie di investimento in Coinbase: cosa conviene?

Dal confronto emerge chiara la superiorità dei broker CFD e dei broker DMA rispetto alle soluzioni classiche su praticamente tutti i fronti. Un’opinione che da TradingOnline.com ci siamo formati utilizzando tutte le piattaforme che abbiamo messo a confronto, prima di poter offrire un’analisi completa e totale degli intermediari che abbiamo davanti.

📊Previsioni Azioni Coinbase 2024

Le previsioni per il 2024 sono decisamente positive, considerando che tutti gli elementi importanti sembrano ormai essersi allineati per Coinbase. Le crypto stanno andando incontro a un forte trend rialzista, cosa che premia tutto il mondo degli exchange di criptovalute; inoltre la concorrenza si è nettamente indebolita, con Binance che è stato costretto ad abbandonare gran parte dei suoi clienti americani tra problemi di legge e le dimissioni forzate dello storico CEO Changpeng Zhao.

  • Tassi di interesse

Il costo del denaro è alto. Si prevede che nel corso del 2024, sia la Banca Centrale Europea che la Federal Reserve cominceranno ad abbassare i tassi. Questo significherà più liquidità nell’economia, un clima generale di crescita e quindi condizioni particolarmente favorevoli per un boom delle criptovalute. Il fatto che l’halving stia arrivando agisce come catalizzatore di questa opportunità, allineando tutte le variabili per un trend rialzista.

  • Meno concorrenza

È legittimo pensare che ci sarà meno concorrenza nel corso del 2024 per Coinbase, quantomeno negli Stati Uniti. Dopo il “piazza pulita” della SEC, che ha drasticamente ridimensionato Binance e proibito varie altre pratiche che exchange minori stavano utilizzando, Coinbase si ritrova nella sua miglior posizione competitiva di sempre. Se le crypto continueranno ad attraversare il momento di grazia che stanno vivendo, allora è molto probabile che i risultati arriveranno.

  • Halving

Non ci sono dubbi sul fatto che l’halving sia il grande catalyst di breve termine per le azioni Coinbase sia l’arrivo dell’halving di Bitcoin. Teoricamente questo significa che si abbassa l’inflazione nella rete Bitcoin, cosa che dovrebbe dare più valore a ogni BTC. Ovviamente questo non ha senso per chi segue i mercati classici, dal momento che gli halving si conoscono con anni di anticipo. I mercati normalmente scontano tutto in anticipo, specialmente eventi già estremamente noti.

Allo stesso tempo, però, c’è un’ondata di investitori al dettaglio che semplicemente aspettano di comprare in prossimità dell’halving perché storicamente si è dimostrata una decisione vincente. E se tantissime persone comprano allo stesso momento, a prescindere dal motivo per cui lo fanno, questa diventa una profezia auto-avverante. A giudicare da come stanno andando le cose in questa ultima parte dell’anno, sembra che l’effetto auto-avverante dell’halving si stia verificando anche stavolta. Per Coinbase e le sue azioni, questa è un’ottima notizia.

Azioni Coinbase Target Price

Riassumiamo in uno schema di pratica consultazione i tre target price su Coinbase, secondo gli analisti medi, ottimisti e pessimisti sul futuro del titolo da qui a un anno.

Il target price è storicamente un riferimento poco affidabile, anche quando si parla di titoli poco volatili. Un anno fa i target price non avevano minimamente previsto il valore odierno del titolo, dunque consigliamo di prendere con molta prudenza le stime proposte dagli analisti.
MedianoAltoBasso
250$450$110$
Target price azioni Coinbase

🏦Analisi fondamentale Azioni Coinbase

Dopo aver affrontato l’analisi tecnica e le previsioni, presentiamo l’analisi fondamentale su Coinbase, per avere una prospettiva di orizzonte più ampio, che ci permetterà di capire anche il suo posizionamento all’interno del relativo mercato.

Un mercato giovanissimo e che non potrà essere affrontato soltanto con i classici strumenti con i quali valutiamo le aziende quotate in borsa da tempo – e in settori che hanno una solidità da diversi decenni.

Analisi concorrenza Coinbase Global Inc.

Coinbase è un exchange di criptovalute, che è il primo ad essersi quotato in borsa. Nonostante sia stato il primo a fare questo tipo di passo, deve comunque affrontare, tanto negli USA quando in Europa, una concorrenza feroce e che punta a sottrargli quote di mercato importanti.

I concorrenti di Coinbase - nell'analisi di TradingOnline.com
La concorrenza è agguerrita e numerosa, anche se almeno oggi Coinbase domina

Dopo il drastico ridimensionamento di Binance negli Stati Uniti, a conti fatti l’unica concorrenza credibile in questo momento per Coinbase negli USA è rappresentata da Kraken. La situazione è diversa altrove, dove l’exchange fondato da Changpeng Zhao continua a essere competitivo: in Europa e in Medio Oriente, ad esempio, la concorrenza tra Coinbase e Binance è ancora molto forte.

Attenzione anche alle piattaforme più piccole che potrebbero dire la loro, specialmente nel caso in cui si ritorni a investire molto su marketing e pubblicità. Una società in particolare a cui prestare attenzione è Crypto.com, che durante il boom del 2021 aveva giocato un ruolo importante e potrebbe tornare a farlo in futuro. Negli ultimi anni è emerso sempre di più anche ByBit, un altro exchange che ha saputo costruirsi un’immagine forte grazie alle sponsorship sportive e che pone particolarmente l’accento sulla privacy dei clienti.

La situazione è comunque nel complesso affollata, ma in un mercato che – almeno secondo le previsioni di tutti i principali analisti – continuerà a crescere nel futuro. Una crescita che permetterà a tutti i gruppi, compreso Coinbase, di spartirsi una fetta di una torta molto più interessante.

Analisi bilancio Coinbase

Di seguito riportiamo i principali dati di bilancio di Coinbase (COIN). Sono riportati i risultati relativi ai quattro anni di conti che la società ha reso pubblici fino a questo momento. Come evidenziano bene i dati, i risultati dell’azienda tendono a riflettere l’andamento del prezzo delle criptovalute e di Bitcoin in particolare.

Ultimi 12 mesi2023202220212019
Revenue ($ mln)3,9733,1083,1947,839534
EPS5.550.40-11.8114.26-0.15
Indice di Indebitamento1.22%1.48%3.89%16.41%5.45%
Price/book ratio6.336.531.448.59131.55
Margine operativo17.91%-3.64%-83.57%39.24%-6.68%
Ritorno sull’equity (ROE)20.75%1.51%-48.12%56.79%-6.11%
Ritorno sugli asset (ROA)0.39%0.05%-2.93%17.04%-1.27%
P/E Ratio37.85432.27-3.0015.12-2,152.02
EBITDA865.5466.86-2,780.913,140.22-8.63
Principali dati di bilancio di Coinbase

Emerge subito una notevole differenza tra i risultati ottenuti durante il boom delle criptovalute e quelli del 2022/23. In particolare, si nota come il margine operativo estremamente alto del 2021, che sfiorava il 40%, due anni dopo sia passato a essere in rosso. Fortunatamente il primo trimestre del 2024 ha rilanciato la popolarità delle criptovalute, i loro prezzi e gli intermediari associati. Per gli azionisti di Coinbase, si prospetta un anno di sorprese positive.

Coinbase: prospettive di crescita

Le prospettive di crescita di Coinbase sono legate a diverse situazioni che potrebbero svilupparsi o meno nel mondo delle criptovalute e dei mercati finanziari. All’interno di questo mondo, sarà anche da valutarsi la crescita possibile di Coinbase rispetto alla concorrenza.

  • Rally del mondo crypto

I risultati di Coinbase rimangono estremamente ancorati all’andamento del mondo delle criptovalute in generale, per cui è molto importante quello che succederà in termini di quotazioni a distanza di qualche mese dall‘halving del 2024. Questo è il punto importante per il breve termine, dopodiché rimarrà anche importante scoprire cosa succederà in seguito: un altro crypto winter, oppure una corsa di lungo termine? Questa è la domanda che attualmente ci si sta facendo di più nel mondo della finanza decentralizzata.

  • Coinbase in vantaggio in termini di regole e licenze

Coinbase, rispetto alla concorrenza che abbiamo visto poco sopra, si è preparata con largo anticipo a quello che sarà l’ovvio arrivo del regolatore – ovvero lo stato – nello spazio delle criptovalute. Si è dotato di licenza di custode e di intermediario negli USA, in Giappone e in America e ha progetti di allargamento anche presso altre giurisdizioni.

Coinbase - custodial licence - l'analisi di TradingOnline.com
La presenza di licenze anche come custodial sono un grande vantaggio per Coinbase

Questo è un vantaggio che riteniamo essere cruciale per gli sviluppi futuri di Coinbase – rispetto a intermediari come Binance – che stanno cercando ancora di sottrarsi a questi obblighi. Ma anche rispetto ad altri tipi di exchange che sono in ritardo nel percorso della loro istituzionalizzazione.

  • Commissioni alte ma sostenibili

Uno dei punti di forza di Coinbase è sicuramente il fatto di aver saputo comandare un premium price in termini di commissioni, senza però perdere quote di mercato. Altri exchange hanno voluto promuoversi tagliando i costi di intermediazione degli utenti, attirando più capitali ma finendo per avere risultati discutibili nei bilanci. Ora che il settore è in caduta libera, i concorrenti che hanno tagliato i costi si trovano in estreme difficoltà finanziarie mentre Coinbase vanta un bel cuscinetto di liquidità.

  • Concorrenza agguerrita, anche se…

Difficilmente potrà conquistare le quote di mercato che Coinbase sta rinsaldando grazie ai servizi offerti ai grandi e grandissimi investitori. Fondi, trust e gestori di capitali hanno bisogno di garanzie, licenze e di una presenza solida.

Coinbase - custodia - di TradingOnline.com
La presenza del servizio di custodia offre vantaggi importanti a Coinbase nei confronti della concorrenza

Questa è una combinazione di fattori che per il momento soltanto Coinbase e pochissimi altri sono in grado di offrire ai propri clienti.

Coinbase: Business Model

Parlare di exchange di criptovalute quando stiamo analizzando il business model di Coinbase è sicuramente riduttivo. Stiamo infatti parlando di un intermediario che si occupa di molto di più dello scambio tra valute fiat e criptovalute.

  • Servizio di custodia

Il che vuol dire che gli investitori (in particolare quelli di grande taglia) possono rivolgersi a Coinbase per ottenere custodia dei loro investimenti in criptovalute. È in servizio non solo utile, ma necessario per i grandi investitori che puntano sulle criptovalute.

L’evoluzione di questo ramo dei servizi di Coinbase diventerà ancora più interessante nei prossimi mesi, quando il gruppo entrerà nel mercato tedesco, che ha aperto all’investito fino al 20% degli Spezialfunds proprio nel comparto delle criptovalute.

  • L’istituzionalità delle criptovalute

Questo è il ruolo che Coinbase sta cercando di assumere all’interno del comparto. Il mondo di Bitcoin, ma anche di coin e token minori è ancora agli albori per quanto riguarda l’ingresso degli investitori istituzionali. Coinbase è già il riferimento, insieme ad altri pochissimi player su scala globale. In questo senso la quotazione in borsa contribuirà ad offrire una base maggiormente solida anche per ospitare i grandi gruppi.

  • Exchange

Per tutti. Da chi vuole acquistare poche decine di euro in criptovalute ai grandissimi investitori. Anche Tesla ha utilizzato, per i suoi acquisti, Coinbase, così come fanno centinaia di aziende in tutto il mondo. Coinbase è inoltre in grado, rispetto alla concorrenza, di esigere un prezzo premium in termini di commissioni, che è giustificato dalla maggiore sicurezza che questo exchange è in grado di offrire agli investitori.

  • Listing di progetti emergenti

Un recente annuncio del CEO della compagnia ha segnato il cambio di paradigma per quanto riguarda l’inserimento a listino gli asset di nuova generazione. Ha fatto recentemente scalpore l’inserimento di Shiba Inu, che non sarà però, almeno secondo quanto affermano i dirigenti, l’ultimo.

Pertanto Coinbase ha voluto inserire nel suo business model anche un’attenzione alle novità più volatili del mondo delle criptovalute, allargando così il suo raggio d’azione e permettendo a moltissimi di utilizzarlo in alternativa, per fare un esempio, a Binance. L’obiettivo dichiarato è di inserire a listino tutte le criptovalute con un minimo di capitalizzazione a mercato.

  • Stablecoin

Coinbase è anche in collaborazione con Circle per la gestione di USD Coin, il secondo stablecoin per capitalizzazione al mondo, ancorato al dollaro USA. La crescita è ampia – la liquidità nelle casse ha dei discreti rendimenti e l’attacco a Tether sembrerebbe essere oggi possibile. Un ramo di impresa che in pochi tengono in considerazione, ma che depone a favore del gruppo e del suo futuro.

Coinbase: management

A capo dell’azienda si trova ancora Brian Armstrong che è stato il fondatore, insieme a Fred Ehrsam, dell’exchange. Una leadership che si è mantenuta intatta nel corso degli anni – con Armstrong che si è confermato l’uomo giusto per traghettare le operazioni del gruppo in oltre 100 paesi. Tra le altre figure chiave non possiamo che segnalare anche Emilie Choi, che riveste il ruolo di COO e di Alesia Haas, che invece riveste il ruolo di CFO, per una delle aziende più rosa dell’intero palcoscenico del NASDAQ.

Il management si è dimostrato molto solido, in particolare in fasi cruciali come quella della quotazione al NASDAQ e anche per il momento attuale, mentre il gruppo prova ad allargare il suo reach e ad affermarsi come intermediario ideale per chi vuole andare ad operare da istituzionale nel mondo delle criptovalute. Possiamo dire, senza alcun tipo di timore di essere smentiti, che il management è uno dei pezzi forti dell’azienda e uno dei motivi di speranza da parte di chi ha già investito nel gruppo.

💰Valore Azioni Coinbase: quotazione in tempo reale

Il valore in tempo reale delle azioni Coinbase ci permette di verificare il valore di questa azienda nel tempo. È un buon punto di partenza per iniziare ad analizzare l’andamento del titolo, anche se non dovrebbe essere considerato in modo eccessivo, se il nostro interesse è valutare il punto di ingresso corretto in questa azione.

Azioni Coinbase: approfondimenti e consigli utili

Coinbase è un titolo molto particolare – e riteniamo che non possa essere efficacemente e correttamente fotografato soltanto dall’analisi tecnica e dall’analisi fondamentale. L’azienda opera in un comparto che è sicuramente tra i più vivaci e nuovi – e per capire come muoverci riteniamo che sia assolutamente necessario aggiungere altri dettagli ed analisi al di fuori degli schemi convenzionali.

scheda riassuntiva azioni Coinbase
Coinbase è la migliore azienda del suo comparto

Sono approfondimenti che sono stati realizzati dalla nostra redazione e che troverete soltanto su TradingOnline.com, con il nostro staff che ha analizzato tutte le altre caratteristiche fondamentali del mondo di Coinbase e dintorni.

Quanto investire in Azioni Coinbase?

La tentazione di andare all-in sulle azioni Coinbase deve essere messa a freno – e questo non perché l’azienda non sia valida (e a nostro avviso la migliore del comparto). Qualunque tipo di investimento va correttamente ponderato tenendo conto di tutti i possibili fattori. Per questo riteniamo di dover fare qualche considerazione in termini di composizione del portafoglio prima di procedere con l’acquisto o meno di questo titolo.

  • Il rischio c’è ed è collegato alle criptovalute

E questo dovrebbe spingerci a non replicare all’interno dello stesso portafoglio un investimento in criptovalute e uno parallelo in Coinbase. Il valore del secondo asset dipende dal primo e principalmente dai volumi di scambio che questo mercato è in grado di realizzare.

  • Fino al 2% ma solo in determinate situazioni

Sulle azioni Coinbase convergono tante questioni di fondamentale importanza e che lo rendono un titolo piuttosto rischioso (come vedremo all’interno della specifica sezione). Siamo infatti davanti ad un titolo che è arrivato recentemente sul mercato, che dipende da un mercato altrettanto nuovo e che dunque può essere oggetto di grandi movimenti in termini di volatilità. Si può puntare fino al 2% su questo specifico titolo, a patto però di non avere ulteriore esposizione verso il comparto.

  • Diversificare vuol dire guardare oltre il settore strettamente finanziario

Le criptovalute e le società ad esse collegate si sono dimostrate in correlazione importante con le azioni del settore finanziario. Per questo motivo andranno diversificate evitando di affidarsi troppo al mondo delle banche e anche degli investimenti strettamente finanziari. L’investimento in Coinbase, in termini di distribuzione, può essere equiparato a quello sulle banche della nuova era, ovvero quelle che sfruttano il più possibile i nuovi servizi di carattere digitale.

Azioni Coinbase lotto minimo

Uno dei vantaggi principali che riguardano l’investimento tramite intermediari specifici per le azioni è la possibilità di partecipare agli investimenti azionari con minimi molto bassi. Il lotto minimo offerto dai migliori broker è infatti pari o inferiore ad 1 azione.

Abbiamo a disposizione il broker di azioni eToro, che ci permette di investire a partire da soli 50$, il che equivale a meno di 1/4 del valore del singolo titolo azionario. Per quanto riguarda la piattaforma affidabile Capital.com possiamo invece investire a partire da 1 azione.

Le Azioni Coinbase sono rischiose?

Non esistono azioni – o investimenti di qualunque tipo – che siano privi di rischio. Le azioni Coinbase tuttavia hanno una configurazione particolare in questo senso, che invitiamo tutti a prendere in considerazione prima di iniziare ad investire.

  • Azienda giovane

Coinbase è un’azienda che ha poco più di 10 anni e che è quotata al NASDAQ da poco tempo. Questo tipo di aziende sono in genere molto instabili anche in termini di prezzo, nonché in termini di redditività. Coinbase aggiunge altri elementi a questa potenziale instabilità.

Le criptovalute sono un mercato di investimento più che legittimo, tuttavia dovremo prendere in considerazione la sua intrinseca volatilità. Coinbase vi dipende per la totalità dei servizi che vengono offerti. Oggi sono in pochissimi a puntare sulla scomparsa del comparto, ma per chi investe in azioni Coinbase Global Inc. anche la volatilità accentuata può essere un problema.

🤔Azioni Coinbase: Opinioni e recensioni

Le opinioni e recensioni della nostra redazione sono qui accompagnate alle migliori fonti informative che possiamo trovare online. Abbiamo scelto forum e centri informativi, che rimangono una risorsa molto preziosa non solo per chi vuole investire in azioni Coinbase, ma per tutti gli investitori in generale.

Azioni Coinbase migliori forum di discussione

Informarsi sui Forum è ancora oggi un’ottima idea per chi vuole saperne di più di una singola azione oppure ancora di quanto viene offerto dai mercati finanziari. Abbiamo raccolto pertanto i 5 forum che riteniamo essere superiori per quanto riguarda le informazioni sulle azioni Coinbase – sia in italiano che in inglese, tenendo conto anche della specificità del titolo.

  • Bitcointalk

È un forum dedicato a tutti gli aspetti di Bitcoin – e da qualche tempo anche a quello finanziario. Si parla anche di exchange e troviamo delle informazioni di prima mano sulle attività e sulle iniziative di Coinbase. Per noi è da seguire da parte di tutti coloro i quali hanno a qualunque livello un coinvolgimento nel mercato delle criptovalute.

  • Reddit

Oltre al classico r/stocks/ possiamo guardare anche a /r/Cryptocurrencies. Sono entrambe delle ottime sotto-sezioni di Reddit che offrono uno spaccato di informazioni interessante per chi vuole investire in azioni Coinbase. In inglese anche questo, ma chi vuole informazioni di primissima fascia sul mondo della finanza dovrà fare di necessità virtù.

  • FinanzaOnline

Ottimo forum italiano e di gran lunga il più frequentato quando si parla di investimenti azionari, anche all’estero. Quello che possiamo consigliare è di seguirlo sempre, che si decida poi di investire in Coinbase Global Inc. o meno. Ottimo il livello delle discussioni e anche quanto riguarda il mondo delle criptovalute e delle aziende che vi investono o che fanno parte dell’ecosistema.

  • Investing.com

Ideale per chi cerca un formato più simile alla chat, dato che per ogni quotazione è disponibile un servizio che ci permette di interagire con utenti con messaggi brevi. Disponibile sia in italiano che in inglese, è il posto ideale per chi vuole informazioni spot su come si sta muovendo il mercato sul breve e sul brevissimo periodo.

  • Borse.it

Un forum da sempre maggiormente attento ai mercati italiani, ma che sta vivendo un revival anche verso i mercati stranieri, in particolare se importanti come il NASDAQ. È forse il meno indicato dei 5 che abbiamo segnalato all’interno di questa guida, ma vale comunque la pena frequentarlo.

Investire in Azioni Coinbase: la nostra opinione

Ottenere esposizione alle azioni Coinbase è un modo alternativo per ottenere esposizione al mercato delle criptovalute, con il titolo che riflette da vicino le stesse fluttuazioni delle crypto principali. La differenza è che, trattandosi di azioni, si opera direttamente su strumenti regolamentati.

Siamo stati scettici sulle azioni Coinbase nel 2022/23 e a ragion veduta: senza alcun segnale di ripresa per il mondo crypto, non c’era modo di vedere come il titolo avrebbe potuto iniziare una corsa rialzista. Oggi però riteniamo che la situazione sia molto diversa e che la corsa rialzista del mercato crypto possa realmente portare il titolo verso un nuovo picco storico. La società oggi è più snella, opera in un contesto meno affollato e negli Stati Uniti si è imposta come leader di mercato. Anche se il lungo termine rimane incerto, nel breve termine ci sono molti segnali positivi.

Chi punta su Coinbase sta puntando, anche se indirettamente, sul mondo delle criptovalute. I rischi sono stati debitamente evidenziati all’interno della nostra guida: sta ora al singolo investitore decidere se inserire o meno questo titolo in portafoglio.

Considerazioni finali

A Coinbase deve essere riconosciuto un grande merito: aver fatto entrare il mondo degli exchange nella Borsa più importante del mondo. Questo non è avvenuto per caso, ma per una solidità intrinseca dell’azienda, che oggi si candida a rappresentare il mondo delle criptovalute anche nel comparto istituzionale.

Chi vuole investire in questo tipo di imprese difficilmente troverà di meglio oggi sui mercati – e Coinbase rimarrà un punto di riferimento anche quando altre aziende arriveranno sul mercato. Tra quelle di prossima quotazione ci sarà Kraken – ma la grande crescita del comparto creerà spazi per queste due imprese, anche per altre. Coinbase inoltre, partita in netto anticipo rispetto alla concorrenza, potrà comunque far pesare il suo ruolo predominante anche in futuro.

FAQ Azioni Coinbase: domande e risposte comuni

Conviene investire in azioni Coinbase?

Le azioni Coinbase sono uno dei titoli migliori se dovessimo tenere conto dei risultati dell’analisi fondamentale e i target price intorno ai quali hanno trovato consenso gli specialisti. Questo quantomeno sul breve periodo, grazie allo stato di grazia in cui si sono trovate le criptovalute per tutto il 2024.

Come comprare le azioni Coinbase Global Inc.?

Possiamo trovarle sui listini di tantissimi broker, tanto in modalità CFD, ovvero tramite i contratti per differenza, tanto in modalità DMA, ovvero in accesso diretto. Ci sono pro e contro per ciascuna di queste modalità, che analizziamo nel nostro approfondimento.

Dove acquistare azioni Coinbase?

Possiamo acquistare azioni Coinbase su quasi tutti gli intermediari che offrono accesso al NASDAQ. Tuttavia abbiamo individuato i migliori in Capital.com, FP Markets e eToro, intermediari che offrono le migliori piattaforme di trading online, sempre nel segno della massima sicurezza e facilità d’uso.

Quali sono le previsioni su Coinbase?

Le azioni Coinbase continueranno, molto probabilmente, a seguire lo stesso andamento di Bitcoin e delle principali criptovalute. Per questo ci si attende che il titolo continui a rimanere piuttosto volatile e che possa prendere quota con l’avvicinamento del prossimo halving di BTC.

È rischioso fare trading sulle azioni Coinbase?

Ci sono sempre dei rischi insiti negli investimenti. Nel caso di Coinbase sono relativi alla novità rappresentata dall’azienda e al suo mercato di riferimento, che è quello delle criptovalute. Rischi che possiamo però bilanciare efficacemente con una bona diversificazione del nostro portafoglio.

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *