Guide Azioni

Comprare azioni Juventus

Avatar di Alessandro Calvo
Written by Alessandro Calvo
Diplomato in Scienze Economiche presso l'Ateneo di Torino, mi dedico alla vita di nomade digitale con un focus particolare sugli investimenti azionari. Rivesto il ruolo di gestore e analista capo per il portfolio di azioni su TradingOnline.com. Come ricordato da Peter Lynch, è importante tenere a mente che investire in azioni non equivale a giocare alla lotteria; rappresenta piuttosto la detenzione di una quota parte di un'impresa
Scopri i nostri principi editoriali

Comprare azioni Juventus ci permette di diventare soci (anche se in piccolo) di uno dei club sportivi più importanti del mondo, in senso patrimoniale-finanziario e di titoli conquistati nella sua storia. Una possibilità da prendere in considerazione non solo se si è tifosi della squadra di Torino.

Juventus è una squadra, ma dietro ogni squadra c’è un business. Il mondo del calcio muove miliardi di euro ogni anno, con i grandi brand come Juventus che catturano una grossa fetta del giro d’affari. La società sta però affrontando un periodo complesso a livello finanziario, mancando nella stagione 2023-24 i ricavi provenienti dalle competizioni europee.

Guida completa all'acquisto delle azioni Juventus - analisi tecnica, fondamentale e consigli.
$JUVE: analisi tecnico-finanziaria delle azioni, con guida all’acquisto e alla vendita delle azioni Juventus. Conviene comprare $JUVE adesso? Guida a cura di ©TradingOnline.com.

Nel nostro approfondimenti sul titolo $JUVE applicheremo analisi tecnica e analisi fondamentale – con studio dei target price e degli aspetti specifici su questo titolo.

Principali caratteristiche Azioni Juventus:

📱ISIN & Sigla:IT0000336518: JUVE
🏦Dov’è quotata JUVE:Piazza Affari
💰Capitalizzazione:€630 milioni
⚡Come comprare Azioni JUVE:Trading in CFD / Azioni Pure DMA / In banca e Posta
👍Conviene comprare oggi:No
📈Target price medio JUVE:0,23€
👌Broker consigliati:eToro / Capital.com / Degiro
Azioni $JUVE – principali caratteristiche tecniche

👍Conviene acquistare Azioni Juventus $JUVE oggi?

No, oggi non conviene investire in azioni Juventus. Il club si trova al centro di una bufera giudiziaria che ha a che fare proprio con i suoi bilanci. Le accuse sono quelle di falso in bilancio e fatturazioni false, cosa che a novembre 2022 ha portato addirittura tutto il Consiglio d’Amministrazione a dimettersi. Per una società di qualunque tipo, questo è un forte segnale di incertezza.

Per quanto i giornalisti siano molto attivi nel cercare di seguire l’indagine in corso, come da protocollo i veri dettagli di questa indagine sono noti solo alla magistratura. Soprattutto non è chiaro quale sia il confine tra la responsabilità civile e penale degli attori coinvolti, e se gli investitori fino a qui abbiano avuto a che fare con bilanci truccati.

I dati di bilancio sono essenziali per valutare un’impresa. Specialmente per chi intende comprare le azioni di Juventus come un vero investimento, non come un’operazione da tifoso, è essenziale comprendere questo tassello. Un’azione si valuta da ricavi, utili, crescita, patrimonio e flussi di cassa. Per questo le aziende quotate sono tenute ad aggiornare trimestralmente questi dati.

Se non si può contare sul fatto che i risultati di bilancio siano attendibili, non si può nemmeno valutare il titolo. A maggior ragione se, oltre a una revisione dei bilanci, dovessero arrivare anche delle sanzioni dirette ai danni della Juventus. Al momento la componente sportiva della squadra sembra essersi salvata dal caos che ha travolto la componente amministrativa, ma per un azionista è la parte amministrativa a fare la differenza.

🏦Dove comprare Azioni $JUVE

FP MARKETS

FP Markets è ideale per chi vuole una piattaforma ricca di strumenti per il trading automatico come EA, MT4/5 e segnali.

  • Spreads 0.0 pips
  • MetaTrader 4/5
  • Segnali trading

Inizia ora

48% of retail CFD accounts lose money.

ETORO

eToro è il broker di Social & CopyTrading leader al mondo, ideale per i giovani traders che vogliono fare trading automatico copiando i più esperti.

  • Copia i traders migliori
  • CopyPortfolios & Staking Crypto
  • Azioni Reali (estere) + ETfs a 0 commissioni

Inizia ora

67% of retail CFD accounts lose money.

SKILLING

Nuova piattaforma rivoluzionaria, con strumenti per auto-trading, analisi e copy trader a zero commissioni per trading CFD su azioni, crypto, ETF, indici, commodities e forex.

  • Spread da 0.1pips
  • cTrader, MetaTrader 4 e Segnali
  • Copytrading incluso gratis

Inizia ora

73% of retail CFD accounts lose money.

CAPITAL.COM

Capital.com è dotato di un sistema avanzato basato sull'intelligenza artificiale, utile a ridurre i rischi e massimizzare i profitti.

  • TradingView + MetaTrader4
  • App educativa gratuita
  • Trading con algoritmi [New]

Inizia ora

78,1% of retail CFD accounts lose money.

TRADE.COM

Trade.com è un broker multiassets per trading in CFD e DMA ricco di caratteristiche che lo rendono esclusivo.

  • MetaTrader 4
  • Segnali di trading
  • Corsi individuali gratuiti

Inizia ora

79,90% of retail CFD accounts lose money.

Possiamo acquistare le azioni Juventus con tramite il trading online offerto dai broker – in modalità diretta o in CFD – o tramite istituti bancari e poste.

Le azioni Juventus non sono titoli ad alta capitalizzazione, ma possiamo comunque trovarli sui listini di qualunque intermediario operi a Piazza Affari. Anche se sono molto comuni, la scelta del giusto intermediario è fondamentale – perché cambiano gli strumenti che potremo utilizzare e la qualità delle piattaforme.

  • Comprare azioni Juventus con i CFD

I broker CFD sono la scelta più comune per chi vuole investire sulle azioni Juventus. Anche se il titolo è a capitalizzazione bassa, dato l’impatto culturale delle squadre di calcio, tutti cercano di includerlo, anche quando la selezione di titoli su Milano è scarsa. I CFD sono contratti derivati che seguono 1:1 il prezzo del titolo sul mercato. Grazie alla loro conformazione, possono offrire servizi aggiuntivi anche ai piccoli investitori.

I CFD - strumento per investire sulle azioni Juventus - a cura di TradingOnline.com
I CFD offrono modalità aggiuntive di investimento sulle azioni Juventus

Nel caso di analisi negativa per le azioni Juventus, potremo vendere short, ovvero allo scoperto, guadagnando da eventuali ribassi del titolo. In alternativa, possiamo anche sfruttare l’investimento a margine con la leva finanziaria, che in Europa può arrivare fino a 5x. Sono diversi i broker che possono offrire questo tipo di investimento:

  1. Skilling – Visita la piattaforma
  2. eToro – Visita la piattaforma
  3. Capital.com – Visita la piattaforma
  4. FP Markets – Visita la piattaforma
  5. Trade.com – Visita la piattaforma
  • Comprare azioni $JUVE in accesso diretto

L’accesso diretto ci dà la possibilità di acquistare le azioni Juventus effettive, senza l’intermediazione di contratti derivati. Era una pratica molto costosa fino a qualche anno fa – che oggi broker come eToro (con la sua politica zero commissioni aggiuntive) ha reso appetibile anche ai piccolissimi investitori.

Investendo sulle azioni Juventus in modalità accesso diretto ai mercati può esser conveniente – alle condizioni sopra elencate – se quanto ci interessa è puntare sempre e soltanto al rialzo. I migliori broker ad offrire questo tipo di servizi sono:

  1. eToro – Visita la piattaforma
  2. Degiro – Visita la piattaforma
  • Comprare azioni Juventus tramite banche o Poste

Tutte le principali banche – e Poste Italiane – permettono di acquistare titoli della Juventus. Una scelta che per molti è più comoda (tutti hanno un conto in banca) e fonte di maggiore sicurezza (conosciamo la nostra banca da anni). Ci sono però delle limitazioni importanti presso questi canali. Dall’assenza di buone piattaforme a quella degli strumenti di analisi tecnica.

Applicare strategie di trading con strumenti ridotti non è semplice – e si finiscono per perdere occasioni di mercato importanti. Non sono gli unici problemi per il mondo delle banche. All’interno di questo contesto i miglior intermediari sono:

  1. FinecoBank
  2. ING
  3. Intesa Sanpaolo
  4. Servizio Poste Italiane

⚡Come comprare Azioni Juventus online

Come comprare azioni Juventus senza commissioni

Durata totale: 10 minuti

1. Scegliere la piattaforma

come aprire un account su etoro gratis e senza deposito

La prima cosa da fare è scegliere un intermediario affidabile, che offra anche bassi costi di negoziazione e una piattaforma semplice da utilizzare. Un ottimo broker per comprare azioni Juventus è eToro, che permette di investire direttamente sul titolo senza pagare commissioni.

2. Eseguire il deposito

screenshot della schermata di eToro dedicata al deposito

Una volta aperto l’account, per procedere con gli investimenti è necessario aggiungere del saldo. Su eToro lo si può fare con carta di credito, carta di debito, PayPal e bonifico bancario. Il deposito minimo attualmente è di 50€ e, come da leggi europee, il broker richiederà una prova della propria identità prima di poter verificare l’account e sbloccare le operazioni di deposito e prelievo.

3. Cercare le azioni Juventus

img from tradingonlinecom

Ogni piattaforma permette di cercare i titoli al suo interno in un modo diverso, solitamente con un menu o con una barra di ricerca. Nel caso di eToro è possibile farlo semplicemente scrivendo “Juventus” nella barra di ricerca in alto; il broker restituirà immediatamente come risultato la pagina dedicata al titolo.

4. Comprare le azioni

img from tradingonlinecom

Cliccando sul pulsante “Acquista” o “Investi”, a seconda della piattaforma che si sta utilizzando, si accede alla schermata di conferma dell’ordine. Qui è possibile scegliere la quantità di azioni da comprare, ed eventualmente è possibile anche impostare dei livelli di prezzo che se raggiunti dal titolo faranno scattare la chiusura automatica della posizione.

Acquistare azioni Juventus in Banca e in Posta

Possiamo comprare la azioni Juventus anche presso la nostra banca oppure tramite Poste Italiane. Il titolo, benché a capitalizzazione non eccellente, è presente in tutti i listini delle banche che operano su Piazza Affari. Una soluzione che però, lo avevamo anticipato, è a nostro avviso da scartarsi rispetto a quanto abbiamo visto prima.

LISTINI NON OTTIMALI: perché ci sono migliaia di titoli, con il 90% e oltre che è riconducibile al mondo dei fondi di investimento, che sono spesso gestiti dalle stesse società. E che quindi presentano problemi seri di conflitto di interessi.

PIATTAFORME: pessime, e comunque anche nel migliore dei casi non al passo con i tempi. Questo purtroppo rende molto difficile stare in pari con chi sceglie i broker per il trading online. Avremo maggiore difficoltà in termini operativi, anche se siamo dei principianti.

COSTI ESORBITANTI: anche sulle azioni italiane. Il trading online non prevede commissioni fisse, mentre la stragrande maggioranza delle banche, purtroppo, continua a farci pagare sia un fisso, sia una percentuale variabile su quanto abbiamo investito. In particolare per i piccoli e piccolissimi investitori, il confronto è impietoso.

Dove conviene investire in Juventus? Confronto piattaforme

Il confronto piattaforme di TradingOnline.com ci aiuterà a scegliere l’intermediario più utile per i nostri investimenti sulle azioni Juventus. Li abbiamo divisi per servizi, per commissioni e per presenza di strumenti di analisi del trend.

CaratteristicheBroker CFDBroker DMABanca e Posta
Commissioni:Spread variabili e 0 commissioni fisseSpread fissi + variabili (con eToro zero commissioni)Commissioni di transazione e sul capitale investito
Investimento minimo:1 azione50 USDVariabile (almeno 1.000 euro)
Analisi tecnica:DisponibileDisponibileDisponibile sulle piattaforme trading professionali migliori
Investire al ribasso:DisponibileNon disponibileNon Disponibile
Conto demo:DisponibileDisponibileNon Disponibile
Formazione:DisponibileDisponibileDisponibile su FinecoBank
Script intelligenti:Disponibili EA su Metatrader.Non disponibiliNon Disponibili
Leva finanziaria:Fino a 1:5Non DisponibileNon Disponibile
Approfondimenti:Migliori broker CFDMigliori broker DMAN.d.
Confronto piattaforme e tipologie di investimento in $JUVE: cosa conviene?

broker CFD e in accesso diretto con il trading online sono superiori, su tutte le specifiche, a quanto proposto dagli intermediari bancari e dalle poste. I motivi che dovrebbero portarci ad una scelta diversa in questo senso sono oggi residuali – e inapplicabili alla maggioranza degli investitori e risparmiatori.

📊 Previsioni Azioni Juventus 2024

Le previsioni sulle azioni Juventus per il breve termine sono negative e strettamente legate all’esito delle indagini relative all’inchiesta PRISMA. Il titolo potrebbe arrivare a quota 0,10-1,15€ se le cose dovessero procedere male dal punto di vista giudiziario. Bisogna ricordare che un processo così complesso richiede tempo per arrivare a termine, e come stabilito dalla Costituzione tutti gli imputati rimangono innocenti fino a prova colpevole. I reati contestati dalla Procura sono:

  • Manipolazione del mercato

Un reato che punisce chi produce notizie false, o altre dichiarazioni fittizie, volte a manipolare le opinioni degli investitori riguardo a uno strumento finanziario. Questa accusa è legata alla cosiddetta manovra stipendi, che avrebbe visto il club bianconero chiedere ai suoi giocatori di accettare la sospensione del proprio stipendio durante la pandemia Covid-19.

In realtà, pare che questa informazione comunicata dalla società non sia in linea con quanto realmente accordato. Da una scrittura privata tra l’ex-Presidente Andrea Agnelli e Giorgio Chiellini, infatti, risulterebbe un accordo diverso e più penalizzante per le sorti del club. Il comunicato dei bianconeri, dunque, sarebbe servito a evitare il crollo delle azioni durante la pandemia.

  • False comunicazioni sociali delle società quotate

Un reato non penale, bensì civile, che punisce chi produce informazioni false danneggiando così gli investitori. In particolare, nel settembre del 2019 la società produceva un comunicato stampa con il suo piano per l’anno successivo in cui menzionava una perdita di 39 milioni di euro anziché 84 milioni di euro. Il patrimonio netto risultava così positivo per 31 milioni di euro, anziché negativo come contestato dalla Procura.

Il motivo sarebbe legato alle false plusvalenze, un fenomeno di cui la Juve avrebbe fatto uso eccessivo ma che si dice comunque essere comune tra le società sportive. In questo tipo di accordo, due aziende si scambiano tra loro dei giocatori valutandoli una certa cifra. La Squadra A, ad esempio, potrebbe cedere il giocatore 1 alla Squadra B ricevendo in cambio giocatore 2.

come funzionano le plusvalenze artificiali di cui è accusata la Juventus
Non esistendo regole scritte per la valutazione dei tesserini dei giocatori, è difficile dimostrare che una plusvalenza sia gonfiata

Le due società si accordano per valutare giocatore A e giocatore B alla pari, ad esempio per un valore di 20 milioni di euro. Se quei due giocatori erano stati acquisiti a un prezzo più basso, ad esempio 5 milioni di euro ciascuno, sia Squadra A che Squadra B potranno così mettere a bilancio una plusvalenza di 15 milioni di euro nell’esercizio in cui l’operazione è avvenuta. Nel concreto, però, l’operazione è finanziariamente neutra.

La Procura di Torino contesta alla Juventus il fatto di aver artificialmente valutato i giocatori oggetto di scambi a un prezzo eccessivo, gonfiando così i bilanci e mascherando le perdite.

  • Fatturazione falsa

La Juventus è accusata di aver evaso circa 400.000€ di imposte tra il 2020 e il 2022 per aver aggiunto al suo bilancio fatture false che non sarebbero mai state pagate. Queste fatture, andando ad abbassare l’utile netto, sarebbero dunque state un modo per evitare che il club incombesse in imposte da versare.

  • I fattori importanti per Juventus e il suo titolo

Juventus è una società sportiva, che vede i suoi introiti legati a tre tipi di entrate: ricompense per campionati e partecipazioni a competizioni internazionali, merchandising e stadio, nonché diritti TV. I fattori per il raggiungimento o meno dei target price ruotano tutti intorno a questa triade.

  • Previsioni di lungo periodo JUVENTUS

Le previsioni di lungo periodo parlano di un target price superiore a 0,80€. Si tratta del prezzo a cui la società era valutata nel 2018, prima di tutta l’inchiesta PRISMA e del caos nel Consiglio di Amministrazione. L’azienda ha bisogno di recuperare la sua credibilità presso gli investitori dopo lo scandalo finanziario, ma è una strada in salita.

Prima di tutto, bisognerà fare chiarezza. Più di ogni cosa i mercati detestano l’incertezza, e oggi è molto incerta la situazione di Juventus. Non si potrà fare una vera valutazione dell’azienda prima di sapere se i conti siano stati ritoccati e per quanto, né si potrà sapere se seguiranno delle sanzioni che peseranno ulteriormente sulle casse del club.

Azioni Juventus Target Price

Il Target Price Medio per le azioni Juventus è fissato a 0,23€ – con un solo analista istituzionale che ha espresso la sua previsione. Il target price è storicamente stato un indicatore poco affidabile persino nei casi delle società su cui sono disponibili decine di prevision. Considerando che per le azioni Juventus è disponibile la copertura di un solo analista, risulta un elemento davvero di poco conto.

Con tutta l’incertezza che ruota intorno alla Juventus in questo momento, è davvero difficile poter definire un target price preciso sul titolo. Se questo tipo di raccomandazione è già di per sé poco affidabile in generale, con due soli analisti ad aver fornito la propria opinione il target price fissato per Juventus diventa ancora meno credibile.

AltoMedianoBasso
0,23€0,23€0,23€
Target price azioni Juventus

Le novità su PRISMA e la possibile vendita del club

La Juventus è riuscita a guadagnare tempo sull’indagine PRISMA: a settembre 2023, la Cassazione ha stabilito che il compito di indagare sul club non spettava alla Procura di Torino. Inizialmente si chiedeva lo spostamento dell’indagine al Tribunale di Milano, essendo Juventus una società quotata in Borsa ed essendo indagata per reati di tipo amministrativo. Alla fine la Cassazione ha stabilito che la competenza dell’indagine spetti alla Procura di Roma, che ha già preso in mano i fascicoli provenienti da Torino.

I principali indagati rimangono Agnelli, Nedved e Paratici per 3 fattispecie di reato. Inoltre si indaga anche Maurizio Arrivabene, prima per il suo ruolo nel CdA e poi per quello come CEO: in questo caso si indaga su falso in bilancio, manipolazione di mercato e ostacolo all’esercizio delle funzioni delle autorità di pubblica vigilanza. Nel frattempo, sembra che la famiglia Agnelli voglia allontanare una parte dei problemi vendendo il club.

A settembre sono uscite delle prime indiscrezioni secondo cui Exor, la holding della famiglia Agnelli, avrebbe iniziato a cercare un compratore: troppe perdite da ripianare e troppi debiti, con il business del calcio che continua a generare soltanto uscite per la famiglia industriale torinese. Exor ha smentito queste voci di corridoio giudicandole come infondate, ma sembra uscita anche un’ipotesi di prezzo: 1,5 miliardi di euro.

A novembre 2023 è poi arrivato un allargamento dell’indagine sul reato di falso in bilancio, che ora include anche il bilancio 2022. Nel frattempo anche un’altra importante società calcistica italiana, il Napoli, è finito nel mirino della Procura per la stessa ipotesi di reato. La questione si sta allargando velocemente anche ad altri club europei.

🏦Analisi fondamentale Azioni Juventus

L’analisi fondamentale delle azioni Juventus è diversa da quella dei titoli classici quotati in Borsa. Le società sportive, almeno in parte, rispondono a logiche differenti. Juventus è una delle poche società italiane (ed europee) ad essere quotate in borsa, nonostante il settore muova miliardi di euro ogni anno – segnale anche questo della specificità del mondo del calcio.

Juventus - scheda riassuntiva di TradingOnline.com
Juventus è un club rilevante in ambito italiano e mondiale e un’ottima società

Analisi concorrenza Juventus

L’analisi della concorrenza della Juventus è di tipo sia finanziario, sia sportivo. Sono poche le società ad essere già quotate in borsa – con in Italia soltanto A.S. ROMA e S.S. Lazio ad aver intrapreso la stessa strada.

A livello europeo si muove qualcosa in più, con squadre come il Borussia DortmundCelticArsenalManchester United che sono quotate presso i mercati finanziari dei rispettivi paesi. E sono soltanto queste le società che possiamo mettere in comparazione finanziaria con la Juventus.

La concorrenza di Juventus FC - infografica di TradingOnline.com
L’agguerrita concorrenza dei team italiani ed europei

Sul piano sportivo, oltre alle società italiane già citate, $JUVE dovrà vedersela anche con MilanAtalantaInter e Napoli per la lotta ai primi posti del campionato, e in ambito europeo, dovrà cercare di mantenere saldo il suo posto tra i 16 club più importanti d’Europa che lottano per la Champions League e per vincere l’Europa League.

La concorrenza c’è – anche se nel calcio non contano soltanto i risultati, ma anche il blasone – con un collegamento tra numero di tifosi e risultati di breve periodo che è blando.

Analisi bilancio Juventus

Qui sono riportati, per gli ultimi due anni, i dati più importanti estrapolati dai bilanci di Juventus. Questi sono i dati ufficiali riportati dalla società, ma rimane appunto da vedere se siano corretti o frutto di artifizi contabili.

VALORE20212022
RICAVI471 M443 M
FREE CASH FLOW298 M298 M
NET INCOME-209-254
EBIT-49 M-44 M
Gli ultimi due anni di Juventus in termini economici

I due anni segnati dal Covid hanno avuto un impatto fortissimo sui bilanci, chiusi entrambi in negativo per oltre 200 milioni di euro. Ora potrebbe anche emergere una perdita per l’anno precedente, cioè il 2019, sempre stando alle carte della Procura di Torino. Questi sono dati molto importanti, che vanno tenuti in considerazione perché potrebbero attestare una situazione davvero critica per i conti della Juventus.

Juventus: prospettive di crescita

Le prospettive di crescita delle azioni Juventus sono legate allo stato di salute del club e dei suoi introiti. Un destino che è in parte maggioritaria nelle mani della squadra, con un’incognita esterna che è invece collegata al recupero di quando perso a causa del COVID.

  • Digitalizzazione delle squadre calcistiche

Oggi sono brand a tutti gli effetti e possono guadagnare da settori come gli e-sports, così come dal mondo delle criptovalute – con Juventus che ha già creato il suo “fan token” per aggiungere una nuova fonte di ricavi. Lo sfruttamento massimo delle potenzialità commerciali e digitali del brand è uno dei canali più forti per il club.

  • Risultati sportivi

Per un club che negli ultimi 10 anni ci aveva abituato a vincere, almeno in Italia, a mani basse, non aver raggiunto il primo posto quest’anno è stato un durissimo colpo. Ma anche l’anno zero dal quale ripartire, con l’arrivo di un allenatore che era stato il faber del grande successo recente della squadra.

Tra premi e quote partecipazione, i risultati che verranno raggiunti in Italia e in Europa saranno fondamentali per la crescita del titolo nel breve e nel medio periodo. Chi compra oggi azioni Juventus si aspetta dei risultati migliori rispetto a quelli dell’ultimo anno.

Lo stadio di proprietà della Juventus - infografica di TradingOnline.com
La scelta di dotarsi di uno stadio di proprietà: scommessa vinta
  • Legame con gli Agnelli: da rivalutare

Siamo lontanissimi dal calcio degli anni ’80. Da un lato siamo certi del fatto che la famiglia Agnelli non sia più disposta a farsi carico di spese faraoniche non sostenute da incassi altrettanto faraonici. Dall’altro la presenza del fair play finanziario in ambito europeo non permette anche a proprietà facoltose di fare spese folli.

Il legame tra l’andamento degli affari di Exor – che è la holding degli Elkann-Agnelli – e la Juventus deve essere fortemente ridimensionato. Va ricordato anche che Andrea Agnelli, per quanto non più Presidente, rimane di fatto tra i proprietari di Exor e di conseguenza del club sportivo.

Juventus: Business Model

Juventus è una società sportiva di calcio – che è stata tra le più innovatrici in Italia anche in termini di Business Model. Le iniziative prese qualche anno fa, compresa la maggiore attenzione al bilancio e lo stadio di proprietà, hanno aiutato $JUVE ad ottenere degli ottimi risultati sui mercati e anche in ambito sportivo.

  • Stadio di proprietà

Che all’estero è ormai la normalità per i grandi club, ma che in Italia vede soltanto la Juventus (e altre poche società, anche nelle serie minori). Una scelta di questo tipo permette una gestione diretta degli oneri e dei ricavi, di mantenere l’impianto sempre al top e di migliorarne la redditività. Intorno agli stadi si creano universi commerciali importanti – motivo per il quale anche A.S. Roma (con maggiore insistenza) e A.C. Milan stanno cercando da tempo di raggiungere una soluzione del genere.

  • Attenzione alle nuove tendenze

Dalle criptovalute e fan token al calcio femminile, passando anche per gli e-sports. La gestione delle attività diverse dal calcio maschile, per quanto meno redditizie, sono qualcosa sulle quali la Juventus punta in modo deciso.

  • Gestione famigliare, ma non troppo

Juventus fa rima con Agnelli. E anche oggi, dopo la morte dell’avvocato (e dopo avventure finite male) a guida del club c’è uno dei rampolli della famiglia più importante di Italia. Andrea Agnelli, del quale parleremo nel capitolo dedicato al management, è un osso duro, che ha reso il club moderno, pur attirandosi qualche antipatia. Malgrado le dimissioni del consiglio di amministrazione che hanno seguito le accuse della Procura di Torino, la famiglia Agnelli continua a mantenere un forte controllo sul destino della Juventus.

  • Tra i grandi club d’Europa

Anche se una sorella minore, anche per via di risultati in Europa non sempre entusiasmanti. Juventus rimane comunque una squadra conosciuta in tutto il mondo, con tantissimi tifosi anche fuori dall’Italia e un brand spendibile anche per la crescita economica del club.

Juventus: management

Il management della Juventus è da sempre legato alla proprietà della famiglia Agnelli. Alla guida del club, dopo le dimissioni dell’intero Consiglio di Amministrazione, troviamo comunque ancora Maurizio Arrivabene. L’ex Ferrari, fino a che non verrà trovato un nuovo CEO, continuerà a traghettare il club in questa dura fase.

Ora sembra che John Elkann sia interessato a una gestione più attiva del club, soprattutto attraverso la scelta di uomini di sua fiducia nel prossimo capitolo del management.

💰Azioni JUVE: quotazione in tempo reale e andamento storico

Le azioni Juventus sono in discesa rapida, mentre continuano i risultati ancora negativi sul fronte del profitto. Alleghiamo il grafico in tempo reale che ci permetterà di seguirne le evoluzioni minuto per minuto.

L’analisi del grafico non deve essere base per decisioni di investimento. Vanno sempre applicati gli strumenti dell’analisi tecnica, se quanto ci interessa è il trend atteso.

Azioni Juventus: approfondimenti e consigli utili

Aggiungiamo approfondimenti e consigli utili sulle azioni Juventus – che esulano da quanto abbiamo visto con analisi tecnica e fondamentale. Consigli che ci permetteranno di inserire in percentuale corretta le azioni $JUVE all’interno del nostro portafoglio e a comprendere i rischi.

Quanto investire in Azioni Juventus?

Juventus si è dimostrato un titolo relativamente stabile. Tuttavia riteniamo che non si dovrebbe superare il 15%. Una percentuale comunque alta per un titolo a bassa capitalizzazione e che dipende molto da fattori esogeni.

  • I risultati sportivi contano tanto

I risultati sportivi sono tutto. Parafrasando un celebre dirigente della Juventus: “Vincere non è importante, è l’unica cosa che conta”. Questo è valido anche per gli introiti. Chi arriva primo aumenta a dismisura i suoi guadagni – e può coprire le folli spese per l’acquisto e gli stipendi dei calciatori.

  • L’1% è sufficiente

Una buona diversificazione in un comparto diverso da tutti gli altri. Un comparto che ha pochi rappresentanti in borsa. Difficile però salire sopra questa soglia con un portafoglio equilibrato. Anche per un fan sfegatato, riteniamo che non bisognerebbe investire più del 1% del proprio capitale su una società che manifesta questo livello di volatilità e incertezza.

  • Prospettive di crescita

Difficile dire quali siano le prospettive per la Juve nel lungo termine. Indubbiamente la soluzione dell’indagine PRISMA -a qualsiasi cosa essa porti- sarà fondamentale per cancellare un importante elemento di incertezza. Il resto lo si vedrà nel corso del tempo, anche in base all’andamento del club soprattutto nelle ricche competizioni europee.

Azioni Juventus lotto minimo

Il lotto minimo per investire sulle azioni Juventus è di 1 singola azione. Dati i costi ridotti dell’investimento, è un minimo alla portata di tutti. Faranno poi fede i minimi per aprire un account – che sono comunque bassi e accessibili a tutti.

  • eToro – Qui il sito ufficiale: minimo per aprire il conto di 50 USD e lotto minimo su Juventus (e su tutte le altre azioni) di una singola azione. Inoltre è possibile comprare sia azioni $JUVE vere e proprie, senza pagare commissioni, sia fare trading in modo più speculativo con i CFD.
  • Capital.com – Qui il sito ufficiale: minimo per aprire il conto di 20 euro, lotto minimo su Juventus di 1 azione.

Azioni Juventus: vendere o tenere?

In questo momento ci sentiamo di dire che sia meglio vendere le azioni Juventus. Le opinioni di TradingOnline.com® rappresentano esclusivamente i pensieri della redazione e non sono da intendersi come raccomandazioni d’investimento. Detto questo, abbiamo i nostri motivi per pensare che non sia un buon momento per investire sul club:

  • L’indagine PRISMA rischia di chiudersi con una debacle finanziaria per il club torinese;
  • Ci sono forti incertezze sul futuro della società e dell’eventuale nuova proprietà;
  • Il club non sta più performando agli stessi livelli del periodo 2013-2021;
  • Più in generale, il mondo del calcio sta affrontando non pochi problemi con debiti e interesse in calo.

A tutto questo si somma il fatto che la Juventus si trovi a fare i conti con un contesto economico segnato da alti tassi d’interesse e un’economia europea che sta crescendo molto poco. Le stime della Commissione Europea, nuovamente tagliate a settembre 2023, prevedono una crescita dello 0,8% nel 2023 e del 1,3% nel 2024. Anche per una società con dei bilanci sani, tassi alti e crescita bassa sarebbero un problema; per una società indebitata e con seri dubbi sulla trasparenza finanziaria, il problema non fa che peggiorare.

Rischi delle azioni Juventus - a cura di TradingOnline.com
Ci sono rischi anche nelle azioni Juventus

🤔Azioni Juventus: Opinioni e recensioni

Le opinioni e le recensioni sui titoli Juventus chiudono il quadro del nostro approfondimento. Da quello che pensa la nostra redazione, fino ai migliori forum che si occupano del comparto. Informazioni aggiuntive che possono essere cruciali per chi sta valutando se investire sulle azioni Juventus o meno.

Azioni Juventus migliori forum di discussione

Il calcio non è molto popolare nel paese più forte a livello finanziario, gli Stati Uniti. Trovare forum internazionali che si occupano, anche saltuariamente, di questo titolo, può essere difficile. Abbiamo comunque selezionato forum italiani e non per saperne di più sulle azioni Juventus. A caccia di altri trader che come noi vogliono investire in $JUVE.

  • Borse.it

Il forum di riferimento per tutti i titoli quotati a Piazza Affari. Istituzionale, con ottimi investitori che partecipano ogni giorno e qualche tifoso, finanziariamente parlando, di Juventus FC.

  • FinanzaOnline

Il forum italiano più frequentato in campo finanziario non poteva assolutamente mancare dalla nostra selezione. Anche qui la discussione non può che essere al 100% finanziaria. Da seguire sempre.

  • Investing.com

Nella sezione dedicata alle quotazioni troviamo anche un servizio di chat utile per scambiarsi opinioni. Cerchiamo di separare le fisse per il calcio di alcuni internauti dagli aspetti più finanziari.

  • VecchiaSignora

Per la prima volta nella nostra storia inseriamo un forum non finanziario. Ma Juventus è società sportiva – e le ultime chicche (che potrebbero anche muovere il mercato) si trovano spesso sui forum frequentati dai fan più sfegatati. Per questo segnaliamo VecchiaSignora, il forum storico dei tifosi bianconeri.

  • EliteTraders

La provenienza britannica di molti utenti apre alle discussioni sul mondo del calcio e delle relative azioni. Il migliore, internazionalmente parlando, per discutere di azioni Juventus e delle nostre prossime mosse di mercato.

Investire in Azioni JUVE: la nostra opinione

In questo momento riteniamo che non ci siano i presupposti per un buon investimento in azioni Juventus. Almeno fino a che non saranno concluse le indagini e non sarà chiaro quale sarà il futuro della società, i rischi sono eccessivi. L’unica prospettiva interessante è la possibilità che il club venga venduto, cosa di cui si sta parlando, il che porterebbe a una OPA. In questo caso potrebbe essere offerto un prezzo interessante agli azionisti, ma è una speranza sottile a cui aggrapparsi.

Con i bilanci che vedono alto indebitamento e scarsa redditività, senza considerare il rischio che i bilanci stessi non siano autentici, ci sono troppi problemi per poter pensare di comprare azioni Juventus in questo momento. Inoltre il club non sta più dominando le competizioni italiane, non è ancora riuscito a raggiungere i massimi obiettivi in Europa, e l’interesse per il calcio sta diminuendo. Soprattutto tra i più giovani, oggi ci sono molte forme di intrattenimento alternative; al tempo stesso fare calcio costa sempre di più, con ingaggi e cartellini che diventano sempre più cari anche per via della concorrenza di club cinesi e medio orientali.

Considerazioni finali

I buoni investimenti si basano sui fondamentali delle società. I dati fondamentali più importanti sono quelli di bilancio. Se non si può confidare nel fatto che i dati di bilancio siano attendibili, allora non ci sono nemmeno le basi per poter fare una valutazione della società. Con questo, ovviamente, non stiamo dicendo che i conti siano stati truccati: spetta alla magistratura stabilire eventuali responsabilità. Già ora però sappiamo che esiste il dubbio che ci siano stati dei problemi, ed è sufficiente per non portarci né a comprare il titolo né a esprimere un giudizio positivo.

Anche se il nostro cuore dovesse essere bianconero, bisogna sempre pensare con la testa e affrontare il titolo con un atteggiamento finanziario e razionale, valutando tutti gli aspetti che abbiamo elencato in questo nostro approfondimento sulle azioni Juventus. Titolo non solo per tifosi, ma anche per chi cerca diversificazione vera all’interno del proprio portafoglio.

FAQ Azioni Juventus: domande e risposte comuni

Conviene investire in azioni Juventus?

No, oggi ci sentiamo di dire che non convenga comprare azioni Juventus. La società continua a essere nel mirino della magistratura per l’indagine sui conti truccati, cosa che potrebbe rivelare seri problemi nei bilanci depositati da Juventus negli scorsi anni. Questo potrebbe voler dire conti compromessi per l’azienda e un serio rischio di svalutazione del titolo.

Quanto costano le azioni Juventus?

Il prezzo oscilla da tempo intorno a 0,23€. Anche in concomitanza del calcio estivo e degli acquisti di calciomercato, difficilmente il prezzo riuscirà a muoversi. I target price che indichiamo della guida potrebbero essere raggiunti a stagione in corso e inoltrata.

Qual è il target price delle azioni Juventus?

Il Target Price Medio delle azioni Juventus è di 0,23€, e oggi il coverage è fornito da un singolo analista istituzionale. L’assenza di una copertura capillare da parte degli analisti si aggiunge ai problemi tipici del target price, storicamente considerato un numero poco attendibile.

Quali sono le previsioni sulle azioni Juventus?

Le previsioni sono ribassiste, soprattutto dopo che l’indagine PRISMA ha portato alla dimissione del CdA e a seri dubbi sulla credibilità dei bilanci depositati negli scorsi anni.

Dove acquistare azioni Juventus?

Possiamo acquistare le azioni Juventus presso tutti i migliori broker per il trading online. Nella nostra guida abbiamo scelto eToro e Capital.com, che offrono accesso a grandi piattaforme trading, oltre che a costi bassi e listini molto forniti anche di altri titoli.

È rischioso fare trading sulle azioni Juventus?

Sì, le azioni Juventus sono rischiose, anche se non eccessivamente volatili. Stiamo pur sempre parlando di una società a capitalizzazione relativamente bassa – e con l’incertezza dello sport che contribuisce alla difficoltà di fare piani chiari sull’espansione del gruppo. Possiamo inserire il titolo all’interno di un portafoglio ben strutturato per mitigare il rischio.

Come comprare le azioni Juventus?

Possiamo scegliere tra due categorie di broker: chi offre i contratti per differenza – e quindi anche leve finanziaria e vendita allo scoperto – oppure i broker in DMA, con meno strumenti ma costi mediamente più bassi. Nella nostra guida sono analizzate a fondo entrambi i canali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *