Pubblicato il

Strategia Forex

Forex

Poter contare su una Strategia Forex significa predisporre di un sistema combinato di strumenti tecnici (in maggioranza indicatori e oscillatori) che genera segnali operativi, per fare trading sul mercato valutario. Ci sono diverse strategie di diversi tipi – da dividere per rischio, rendimento, per lunghezza del periodo di trading.

Una buona strategia Forex è uno strumento fondamentale, anche non unico, per avere ritorni sugli investimenti che facciamo sul mercato valutario. Conoscerle è importantissimo per sceglierle e applicarle.

Le strategie fx non sono tutte uguali. Non esiste una strategia unica adatta a tutti i trader. Studiarle, conoscerle e analizzarle ci permette di individuare quelle più adatte al nostro stile di trading.

La precisazione importante da fare, già in apertura, è che non esiste neanche una strategia da poter utilizzare sempre. Averne diverse a disposizione può aiutarci ad ottenere risultati migliori, adattando il nostro investimento alle diverse fasi dell’economia.

Strategia forex – principali caratteristiche:

A cosa serve:Ad individuare 📈segnali di forex trading
💸Quanto costa:Sono gratis su ©TradingOnline.com
👶Livello difficoltà:Disponibili per per tutti i livelli
👌Efficacia:Alta – Usa quelle più affidabili
🔍Dove usare:🥇Migliori piattaforme trading
🎮Come fare pratica:Con i conti trading demo per fare trading
💻VideoTutorial:▶Segui il nostro videocorso gratuito
Strumenti per imparare:📽Videocorsi / 📚eBook
Principali caratteristiche delle strategie applicate al forex trading

Strategia forex trading cos’è: definizione

Le strategie Forex permettono di individuare i segnali per fare trading sul forex, ovvero le indicazioni di acquisto e vendita su una determinata coppia Fx. Possono essere gratuite, sono sicuramente efficaci in una certa misura e possono essere applicate tramite diverse piattaforme operative.

Strategie Forex - cosa sono e come funzionano. Guida completa a cura di ©TradingOnline.com
Strategie per il forex: quali sono le migliori? Impara a conoscerle ed utilizzarle grazie alle nostre indicazioni. Guida completa a cura di ©TradingOnline.com.

Capire dalla definizione di base cosa siano nei fatti le strategie Forex può risultare difficile. Per questo necessariamente analizzare la definizione di base, scomponendola nelle parti più salienti.

  • Individuare segnali per il Trading Forex

Le strategie Forex hanno un obiettivo principale, se non unico: individuare quei punti del grafico in cui è consigliato acquistare o vendere una determinata coppia Forex. I servizi di segnali Forex sono il risultato principale dell’applicazione delle strategie fx, strategie che tengono conto di elementi di analisi tecnica e, talvolta, anche di analisi fondamentale.

  • Acquisto o vendita

Dobbiamo ricordarci del fatto che le coppie nel Forex si possono acquistare o vendere, anche allo scoperto. I segnali che si ricavano tramite le strategie Forex possono essere sia in un senso che nell’altro. Presuppongono il nostro accesso ad entrambe le modalità operative e aprono a possibilità di trading anche in fase di mercato calante.

  • Gratuite

Ci sono moltissimi divulgatori che spiegano gratuitamente il funzionamento delle strategie Forex. Così come facciamo noi di ©TradingOnline.com, che non chiediamo nulla in cambio per gli approfondimenti che offriamo sulle strategie di trading valutario.

  • Anche di respiro generale

Siamo abituati a pensare alle strategie Forex come a scatole magiche in grado di restituirci dei segnali chiari di investimento, da applicare immediatamente sul mercato valutario. In realtà esistono anche strategie più generali, come possono essere lo scalping oppure lo swing trading, che sono in realtà dei filoni all’interno dei quali vengono inserite le micro-strategie. Dentro questa categoria troviamo pertanto di tutto: da strategie ampie a strategie situazionali da applicare in relazione alla situazione di mercato.

Strategie forex: come funzionano esattamente?

Le strategie Forex hanno diversi livelli di funzionamento, che vanno indagati prima di decidere se utilizzarle o meno. Ci sono poi strategie di diversa portata – che come abbiamo visto poco sopra possono orientare tutto il nostro trading, oppure operare soltanto su determinati investimenti spot.

  • Le Macro-Strategie

Le macro-strategie ci parlano del percorso complessivo che dovremmo tenere sul lungo periodo, o meglio, dell’idea di base che orienta la nostra strategia operativa sul forex. Questo tipo di strategie sono o in relazione al periodo temporale dell’investimento, o a determinati cicli, che possono essere stagionali, oppure ancora periodici su intervalli più brevi.

Infografica caratteristiche Strategie Forex - a cura di ©TradingOnline.com
Le strategie Forex si possono studiare lungo diverse direttive
  • Le strategie spot/strumento

Esistono molte mini-strategie, che possono essere o integrate all’interno di macro-strategie, oppure utilizzate per trading di periodo molto breve, allo scopo di guadagnare pochi pip.

Ce ne sono a centinaia, o forse di più, alcune molto solide, altre sforzo estemporaneo di professionisti, altre ancora di divulgatori improvvisati. Muoversi su questo terreno è difficile, motivo per il quale dedichiamo dello spazio su ©TradingOnline.com per individuare le migliori.

Videocorso migliori strategie forex: Video guida di TradingOnline.com

Gli esperti trader di TradingOnline.com, al fine di guidare tutti i lettori nella comprensione di quali sono, come si impostano e si leggono i segnali prodotti dalle migliori strategie forex, ha realizzato un videocorso di approfondimento completo sull’argomento.

Guida subito la nostra video guida sulle migliori strategie forex!

Migliori strategie sul forex – quali sono, come funzionano e come si interpretano i segnali derivanti – Videocorso completo realizzato da TradingOnline.com

Strategie applicate al Forex Trading: caratteristiche

L’obiettivo principale delle strategie Forex è individuare trend e segnali, in relazione allo spazio temporale di riferimento. Le caratteristiche di base di una strategia di Forex sono tecniche e non possono che partire dall’utilizzo di indicatori e oscillatori. C’è però anche un quadro generale, un’idea di fondo che sviluppiamo grazie alle strategie. Gli strumenti sono da utilizzarsi in funzione di un certo obiettivo, dello sviluppo di una certa idea.

  • Aspetti tecnici

Gli aspetti tecnici sono il cuore pulsante delle strategie di Forex. Non tutti gli indicatori e oscillatori sono utili per qualunque tipo di strategia.. Per ciascuna strategia operativa si ricorre ad un determinato nucleo di strumenti, che segnaleremo di volta in volta.

  • Quadro generale

Le strategie Forex non sono un patchwork delle migliori tecniche e tattiche di breve periodo. Tutti gli strumenti che vengono offerti dalle migliori piattaforme possono essere utili soltanto in determinati contesti. Compito della strategia è quello di selezionare soltanto i migliori strumenti, in relazione al quadro generale che ci siamo imposti.

  • Implementazione tecnica della strategia Forex

La grande lotta in questo senso è tra piattaforme estremamente duttili e personalizzabili, anche nell’implementazione della strategia e piattaforme invece preconfezionate, che consentono di muoversi in modo meno libero. Oggi anche le piattaforme web, quelle storicamente meno ricche di funzionalità e personalizzazioni, permettono di utilizzare le principali strategie Forex in pochi click.

Discorso diverso invece per chi vuole utilizzare strategie personalizzate e ricorrere a strumenti e automatismi creati ad hoc. In questo caso scegliere piattaforme di trading come MetaTrader, sebbene siano più difficili da utilizzare, rimane l’unica alternativa possibile.

Migliori Strategie Forex: dove provarle e metterle in pratica

ETORO

eToro è il broker di Social & CopyTrading leader al mondo, ideale per i giovani traders che vogliono fare trading automatico copiando i più esperti.

  • Copia i traders migliori
  • CopyPortfolios & Staking Crypto
  • Azioni Reali (estere) + ETfs a 0 commissioni

Inizia ora

67% of retail CFD accounts lose money.

CAPITAL.COM

Capital.com è dotato di un sistema avanzato basato sull'intelligenza artificiale, utile a ridurre i rischi e massimizzare i profitti.

  • TradingView + MetaTrader4
  • App educativa gratuita
  • Trading con algoritmi [New]

Inizia ora

78,77% of retail CFD accounts lose money.

FP MARKETS

FP Markets è ideale per chi vuole una piattaforma ricca di strumenti per il trading automatico come EA, MT4/5 e segnali.

  • Spreads 0.0 pips
  • MetaTrader 4/5
  • Segnali trading

Inizia ora

48% of retail CFD accounts lose money.

TRADE.COM

Trade.com è un broker multiassets per trading in CFD e DMA ricco di caratteristiche che lo rendono esclusivo.

  • MetaTrader 4
  • Segnali di trading
  • Corsi individuali gratuiti

Inizia ora

79,90% of retail CFD accounts lose money.

Non si può neanche pensare alle strategie Forex senza un intermediario che ci offra la possibilità di implementarle e utilizzarle. I broker si assumono questa responsabilità, offrendoci accesso ai mercati e alle piattaforme per utilizzare le strategie. Scegliere il broker giusto non è facile. Perché non tutti i broker forex hanno le stesse funzionalità e la stessa affidabilità e anche perché non tutti sono in grado di offrire piattaforme adeguate.

Noi abbiamo selezionato tre broker: hanno in comune una grande reputazione e la presenza di piattaforme adeguate per implementare le strategie Forex che preferiamo. Sono broker con commissioni molto basse, che offrono anche ampio accesso al mercato del Forex.

🥇ETORO

eToro è un broker CFD, Forex e DMA con ormai tanti anni di attività alle spalle. Dotato di licenza regolare, è autorizzato ad operare in tutta Europa e offre tutte le tutele previste dalle normative UE a favore di chi investe. eToro offre una piattaforma proprietaria, sicuramente non la più complessa sotto il profilo tecnico e strumentale, ma che può comunque offrirci la possibilità di utilizzare stop losstake profit e ordini condizionali per implementare praticamente qualunque tipo di strategia.

Piattaforma eToro con bande di bollinger - a cura di ©TradingOnline.com
La piattaforma di eToro, con Bande di Bollinger applicate

eToro offre oltre 50 coppie Forex, permettendo pertanto anche strategie multi-currency avanzate, sempre con spread molto contenuti. La possibilità di testare strategie – aspetto fondamentale per la selezione di quella giusta – è garantita tramite il conto demo gratuito di eToro, che si può aprire in pochi minuti e che consente a tutti di investire fino a 100.000 USD di capitale virtuale nelle proprie operazioni risk free. Infatti il conto demo serve proprio a fare trading in fx senza utilizzare denaro reale, permettendo così al cliente del broker di testare tecniche e strategie sul forex.

La recensione: eToro recensione aggiornata ed opinioni

🥇CAPITAL.COM

Anche Capital.com è un broker 100% legale, con licenza europea e attivo ormai da anni anche in Italia. Gode di ottima reputazione, anche grazie all’offerta di più di 100 coppie Forex sulle quali applicare le proprie strategie.

Capital.com piattaforma con indicatori - a cura di ©TradingOnline.com
Il grafico di Capital.com – con applicati oscillatore MACD e Ichimoku Cloud

Offre una piattaforma trading proprietaria che è accessibile via web oppure tramite App, che permette, nonostante sia stata concepita per offrire un accesso il più possibile semplice ai mercati, di applicare tutti i principali strumenti per le strategie Forex.

Capital.com offre anche un’analisi dedicata con intelligenza artificiale, in grado di desumere le nostre strategie e segnalarci errori nella composizione del portafoglio. Capital.com offre un conto demo gratis – che permette di testare qualunque tipo di strategia Forex possa fare al caso nostro. Senza limitazioni di sorta e con la possibilità di aggiungere capitale nel caso in cui ne dovessimo avere bisogno.

La recensione: Capital.com recensione aggiornata ed opinioni

🥇FP MARKETS

Nato in Australia nel 2005, da tempo FP Markets è dotato anche di licenza europea, che gli permette di operare anche in Italia offrendo tutte le tutele UE. FP Markets è un broker che offre due diverse piattaforme: Per chi vuole investire in modalità classica/CFD MetaTrader. Per chi invece vuole investire in modalità DMA Pricing, con spread a zero anche sul Forex e pagando una commissione fissa + variabile, offre IRESS Platform.

Fp Markets con indicatori su MetaTrader - a cura di ©TradingOnline.com
Il grafico su MetaTrader, con media mobile e volumi – da FP Markets

In entrambi i casi abbiamo a disposizione tutti gli strumenti ideali per implementare le nostre strategie, in modo semplice e talvolta anche con il download di script esterni, come viene garantito da MetaTrader. Piattaforma, questa, che ha anche il pregio di offrirci un tester di strategie incorporato, per far girare il nostro sistema sui dati del mercato passati.

Tutte le funzionalità di questo broker sono disponibili tramite un conto demo gratuito, con 100.000 USD di capitale virtuale, che si può aprire in pochi secondi e che offre accesso completo alle piattaforme che abbiamo già citato.

La recensione: FP Markets recensione aggiornata ed opinioni

Migliori 7 tecniche sul forex: Efficaci ed Infallibili – [TESTATE]

Questa è la nostra selezione delle 7 migliori strategie forex. una selezione costantemente aggiornata nella quale vengono inserite soltanto le strategie efficaci e affidabili, con basi teoriche e pratiche solide.

Partiremo con le strategie Forex classiche, le cosiddette macro-strategie, che sono il grande binario lungo il quale dovremo muoverci ricorrendo alle micro-strategie. Ci sono diverse questioni coinvolte in ogni strategia: dal rischio che siamo disposti a correre alla nostra liquidità, tenendo conto anche delle capacità tecniche effettive che abbiamo per metterle in pratica.

Un’avvertenza prima di passare all’analisi delle strategie: ognuna può essere particolarmente adatta a determinate categorie di investitori. Fattori come rischi, opportunità e tempo che possiamo dedicare al trading on-line sono decisivi per decidere.

Una ulteriore nota di cosa troverai nel corso della guida: una tabella iniziale mostra le principali caratteristiche della strategia forex consigliata, e subito dopo se ne spiegano i dettagli principali; via via con tutte le migliori 7 strategie per il forex trading consigliate dagli esperti analisti di ©TradingOnline.com.

#1° STRATEGIA:SCALPING
EFFICACIA:8/10
DIFFICOLTA’:7/10
BROKER CONSIGLIATO:FP Markets
OPINIONI:⭐⭐⭐⭐⭐
RECENSIONE:Strategia Trading Scalping
Strategia Forex Scalping

Lo Scalping è una strategia forex di brevissimo termine. Punta a guadagnare pochi pip per operazione, anche in range temporali inferiori al minuto. È un trading particolarmente frenetico, che non punta a chiudere tutte le posizioni in attivo, ma piuttosto ad avere una sommatoria positiva sulle migliaia di operazioni che vengono svolte ogni anno.

Lo scalping è una strategia per chi può rimanere per molto tempo davanti alla piattaforma di trading, o che in alternativa può essere utilizzata ricorrendo agli Expert Advisor di MetaTrader. Rimane il fatto che anche i trader in scalping Forex più disinvolti, difficilmente lasciano agli script automatici tutte le loro operazioni. È maggiormente consigliato utilizzare script e automatismi per le operazioni di routine – invece di lasciarli correre e gestire tutte le nostre operazioni.

MetaTrader Scalping - a cura di ©TradingOnline.com
MetaTrader impostata per lo scalping, con RSI, MACD, Medie Mobili e Bande di Bollinger
  • Idea di fondo della strategia Forex Scalping

L’idea principale del Forex Scalping è accontentarsi di guadagni piccoli – anche di pochi pips, ripetuti nel tempo. Le posizioni vengono chiuse dopo aver ottenuto dei piccoli incrementi sul capitale investito. A far crescere il nostro capitale, sul lungo periodo, sarà la somma delle operazioni che abbiamo condotto. Piccoli guadagni, ripetuti per migliaia di volte, diventano naturalmente dei grandi guadagni.

  • Condizioni di mercato ideali per il Forex Scalping

Il Forex Scalping ha bisogno di condizioni di mercato molto volatili, con movimenti di prezzo importanti anche sul breve e brevissimo periodo. Questi momenti di alta volatilità possono essere naturali, in determinati orari del mercato Forex, oppure amplificati ricorrendo alla leva finanziaria.

La leva finanziaria può moltiplicare, sulle principali coppie Forex, l’andamento dei prezzi fino a 30 volte ed è particolarmente utile per chi vuole investire con una strategia di breve raggio temporale.

  • Limiti temporali della strategia Forex Scalping

La strategia di Forex Scalping si basa su time frame che vanno da 1 a 15 minuti. In rari casi le posizioni possono essere tenute aperte fino a 4 ore. In condizioni di trading normali, chi fa scalping sul Forex può aprire anche più di 30 posizioni, manualmente, in una singola giornata di trading. Il ritmo del trading con questa strategia è adatto a chi rimane per molto tempo davanti alle piattaforme ed è in grado di reagire prontamente ai movimenti di prezzo.

Scalping carattersitiche - a cura di ©TradingOnline.com
Strumenti, orizzonte temporale e qualità del broker ideali per una strategia di scalping
  • Indicatori e strumenti utilizzati nello scalping

La strategia scalping sul Forex è una strategia molto tecnica – che fa ampio ricorso a indicatori e oscillatori per individuare i momenti di ingresso e di uscita dal mercato. Gli indicatori maggiormente utili sono Ichimoku, Bande di Bollinger, Medie Mobili Semplici e in taluni casi esponenziali. Anche gli oscillatori (su tutti lo Stocastico) possono aiutare ad individuare i momenti corretti per entrare e uscire dal mercato.

  • Tipologia di broker da scegliere per fare Trading Forex con lo scalping

Il candidato ideale come intermediario per il broker in scalping offre spread molto bassi, piattaforme di trading tecnicamente performanti, bassa latenza per gli ordini, possibilmente appoggiata anche da una VPSFP Markets (qui per il conto demo gratuito per fare pratica) risponde pienamente a questo identikit. Le funzionalità necessarie per fare scalping Trading sul Forex al meglio, possono essere tutte testate con il conto di prova.

  • Quale tipo di investitore dovrebbe scegliere la strategia Forex Scalping?

Lo scalping Forex è una strategia adatta a chi predilige il trading dinamico. Il presupposto per il funzionamento di questa strategia è una buona conoscenza degli indicatori e una capacità spiccata di lettura del grafico, anche su pochi secondi di intervallo. Chi non ha ancora grandi competenze tecniche, dovrebbe orientarsi verso strategie Forex con tempistiche più rilassate e meno dipendenti dalla corretta applicazione di indicatori e oscillatori.

Per chi preferisce il trading frenetico e prendere posizioni di breve e brevissimo periodo. Per chi riesce ad accontentarsi di piccoli guadagni, ma ripetuti. Per chi può impiegare molto tempo all’interno delle piattaforme di trading.

#2° STRATEGIA:DAY TRADING
EFFICACIA:8/10
DIFFICOLTA’:5/10
BROKER CONSIGLIATO:eToro
OPINIONI:⭐⭐⭐⭐⭐
RECENSIONE:Strategia Day Trading
Stategia Day Trading Forex

La Strategia Day Trading nel Forex prevede l’apertura e la chiusura di una posizione all’interno della stessa giornata di trading. Le tempistiche sono più dilatate rispetto allo scalping, ma comunque di breve periodo, con posizioni che non vengono mai tenute aperte overnight

  • Idea di fondo del day trading

L’idea di fondo del day trading è l’individuazione di un trend, che possa essere portato fino a fine giornata, per poi chiudere la posizione e incassare. Gli estremisti del day trading – storicamente – consigliano di seguire una sola posizione al giorno, anche se questa oggi non è più una caratteristica fondamentale di questa strategia.

  • Condizioni ideali di mercato per la strategia Day Trading Forex

Il day trading Forex non bada al periodo breve e non ha bisogno, come nel caso dello scalping, di elevatissima volatilità. Rimane però necessario individuare delle coppie che nell’arco temporale durante il quale investiamo abbiano del movimento.

Day Trading Renko - a cura di ©TradingOnline.com
Renko e Bande di Bollinger – configurazione tipica per chi fa Day Trading

Per individuare queste fasi bisogna fare riferimento agli orari del Forex durante i quali una determinata coppia è maggiormente scambiata. In aggiunta, valutare i volumi medi degli ultimi giorni e la composizione della volatilità – anche attraverso ricorso ad ATR – può essere altrettanto importante.

Chi fa Day Trading ha bisogno di coppie che possano muoversi durante una singola giornata in modo percettibile – e può anche individuarle ricorrendo a strategie parallele, come possono essere il News Trading. Con questa strategia di provano ad individuare trend sostenuti in seguito a notizie di carattere macroeconomico, seguendo la scansione del Calendario Economico.

  • Limiti temporali della strategia Day Trading Forex

L’arco temporale della strategia in Day Trading è la giornata di sessione di scambio. Dato che il Forex è un mercato tecnicamente aperto 24 ore su 24, possiamo interpretare la giornata seguendo i mercati di principale scambio per una valuta.

Per chi fa Day Trading sull’Euro, ad esempio, la sessione di Londra è la più importante ed è quella che dovrebbe essere considerata come giornata utile per il Day Trading. Allo stesso modo per chi fa trading su USD/CAD, la sessione più importante è quella di New York. È anche possibile, senza che questo significhi una minore efficacia del complesso delle strategie di Day Trading.

  • Indicatori e strumenti utilizzati nel Day Trading

Anche il Day Trading è una strategia Forex che punta all’individuazione di un trend di breve periodo. Una buona individuazione di corretti supporti e resistenze è il primo degli strumenti utili per implementare questo tipo di strategie.

Tra gli strumenti strettamente più tecnici utilizzati per il Day Trading troviamo MACD, Bande di BollingerParabolic SAR, CCI e RSI. Sono tutti strumenti presenti all’interno delle principali piattaforme per il trading e di facile implementazione. Per la lettura dei medesimi indicatori e oscillatori, è comunque consigliata la lettura dei nostri approfondimenti specifici.

  • Tipologia di broker da scegliere per fare Day Trading sul Forex

Il broker che scegliamo per fare Day Trading deve offrire gli strumenti dell’analisi tecnica che abbiamo appena individuato, oltre che ad un piano di commissioni in spread non eccessivo. Dopotutto una strategia del genere si accontenta, giorno per giorno, di introiti ridotti, che potrebbero essere attaccati fortemente da spread troppo elevati.

Non è necessaria come nel caso dello scalping la velocità massima di esecuzione – il Day Trading non si gioca sul filo dei millisecondi. Abbiamo individuato in eToro (qui per la demo gratis) il miglior compromesso, tra i migliori broker che offrono accesso al mercato del Forex.

Tempistiche, strumenti e caratteristiche broker ideali per fare day trading
Tempistiche, strumenti e caratteristiche broker ideali per fare day trading
  • Quale tipo di investitore dovrebbe scegliere il Day Trading?

Anche se il Day Trading può essere gestito in parte tramite ordini condizionali, stop loss e take profit, rimane necessario passare almeno 2 ore al giorno davanti alla piattaforma, se si vogliono massimizzarne i risultati. Chi non ha questo tempo a disposizione non dovrebbe scegliere questa strategia.

Dato che le posizioni vengono chiuse ogni giorno, sarà necessario essere presenti quotidianamente sui mercati, se quello che vogliamo è impegnare massimamente i nostri capitali.

Anche se dovessimo aprire una sola posizione all’interno della giornata, dovremo avere il tempo di monitorarla, di seguirla e possibilmente di correggerla, nel caso in cui degli eventi imprevisti dovessero rendere errata la nostra posizione. Il Day Trader è un trader che ha comunque tempo a sufficienza da passare sulla piattaforma. Rispetto allo scalper, il Day Trader opera con meno frenesia e a caccia di un profitto più importante, ma unico.

#3° STRATEGIA:POSITION TRADING
EFFICACIA:9/10
DIFFICOLTA’:4/10
BROKER CONSIGLIATO:eToro / Trade.com
OPINIONI:⭐⭐⭐⭐⭐
RECENSIONE:Strategia Position Trading
Position Trading Strategia Forex

Il position trading è estremamente differente dalle due strategie che abbiamo appena analizzato. Il suo approccio che è basato sul lungo periodo, con le posizioni che possono rimanere aperte anche per diversi mesi. Il breve periodo è completamente ininfluente ai fini del guadagno, ma comunque importante per evitare di entrare sul mercato nei momenti meno opportuni.

  • L’idea di fondo del Position Trading nel Forex

Idea di fondo nel Position Trading è collocarsi sul trend di lungo e lunghissimo periodo, con forbici di massimo e di minimo più ampie, chiudendo posizioni soltanto al punto di inversione del macro-trend. L’obiettivo è quello di ottenere guadagni importanti, ma maggiormente diradati nel tempo. Una strategia, se vogliamo, speculare tanto allo scalping quanto al Day Trading.

Position Trading andamento grafico - a cura di ©TradingOnline.com
Il position trading cerca di individuare trend ampi e di lungo periodo
  • Condizioni di mercato ideali per il Position Trading

Il Position Trading riesce ad adattarsi a diverse condizioni di mercato e anzi ricerca coppie valutarie con volatilità a breve termine non eccessiva. Questo perché, soprattutto se si investe a margine, una volatilità eccessiva nel breve periodo potrebbe portare alla perdita di ingenti somme di capitale, anche se dovessimo in realtà essere posizionati correttamente sul trend principale.

Il Position Trading di successo sul Forex ha comunque bisogno di condizioni di mercato che permettano di individuare un trend di lungo periodo: non può basarsi su notizie di breve periodo e presuppone un quadro chiaro, almeno per il trader, sull’andamento della coppia Forex a distanza anche di settimane o meni.

  • Limiti temporali della strategia di Position Trading

I limiti temporali della strategia di Position Trading sul Forex sono di lungo e di lunghissimo periodo. Non è raro vedere Position Trader sul Forex che tengono aperte posizioni anche per più di un anno. Non esiste una scadenza predefinita per le operazioni che osservano i fondamenti di questa strategia.

Discorso poi diverso quando si utilizza il position trading per proteggersi da posizioni che abbiamo, in valuta straniera, su altri mercati. In quel caso la durata dei due investimenti dovrebbe andare di pari passo.

  • Indicatori e strumenti utilizzati nel Position Trading

Il Position Trading poggia le sue previsioni su strategie articolate, come possono essere il retracement (ritracciamento), il trading con supporti e resistenze, l’utilizzo di alcun strumenti di analisi fondamentale. Popolare anche l’utilizzo, al fine di individuare il miglior momento di ingresso e di uscita dal mercato, di Fibonacci, ormai incluso in tutte le migliori piattaforme di Trading Forex.

Position Trading - infografica a cura di ©TradingOnline.com
Le caratteristiche del Position Trading
  • Tipologia di broker da scegliere per fare Trading Posizionale sul Forex

Il broker ideale per fare trading in posizione sul Forex offre gli strumenti di analisi tecnica per individuare supporti e resistenze, nonché lo strumentario di Fibonacci per individuare trend di lungo periodo. In aggiunta, integrare un buon calendario economico accompagnato da un’analisi delle notizie è sicuramente un valore aggiunto. I broker migliori per questo tipo di strategia offrono inoltre commissioni overnight il più possibile ridotte.

La combinazione di questi fattori ci porta a consigliare Capital.com (qui per il conto demo gratis per fare i test), un broker che consente di fare trading con una piattaforma web proprietaria e ricca di strumenti di analisi, con spread sulle commissioni overnight molto ridotti.

Innanzitutto per chi fa trading su altri tipi di asset, denominanti in valuta straniera. C’è anche un piccolissimo nucleo di investitori di lungo periodo che puntano soltanto sul Forex. In via generale sono persone che non prediligono il trading rapido e frenetico delle strategie di breve periodo. La pazienza deve essere molta – perché il Trading Forex con strategia di posizionamento mal sopporta eventuali colpi di testa o reazioni troppo veementi.

  • Quale tipo di investitore dovrebbe scegliere la strategia di Position Trading sul Forex

Il position trading sul Forex è una strategia adatta a chi non vuole o non può passare ore al giorno davanti alla piattaforma. Con l’aiuto degli ordini condizionali, le posizioni possono essere controllate anche di rado e senza la necessità di interagire con il proprio portafoglio troppo di frequente.

Il trader che sceglie questa strategia è sicuramente paziente e non ha bisogno di correre rischi per realizzare guadagni sul breve periodo. Un tipo di trading attendista, che punta alla crescita organica del proprio capitale.

#4° STRATEGIA:SWING TRADING
EFFICACIA:7/10
DIFFICOLTA’:3/10
BROKER CONSIGLIATO:eToro
OPINIONI:⭐⭐⭐⭐⭐
RECENSIONE:Strategia Swing Trading
Swing Trading Strategia Forex

Lo Swing Trading sul Forex è una strategia di medio periodo, che punta al trend consolidato, fino a quando questo esaurirà la sua corsa. È una tipologia di trading sul Forex molto reattiva, pronta ad aprire e chiudere posizioni, anche se su ritmi meno elevati rispetto a scalping e Day Trading.

  • L’idea di base della strategia di Swing Trading con il Forex

Lo Swing Trading come strategia cerca di identificare il trend e ad entrare con una posizione soltanto quando le possibilità di guadagno siano potenzialmente alte. Chi fa trading con lo Swing Trading (letteralmente la strategia sulle oscillazioni) è un cacciatore di trend da consolidarsi, oppure ancora di inversioni degli stessi, cercando di prendere posizione il prima possibile, per mantenerla aperta a lungo, a caccia della massimizzazione assoluta del profitto.

Swing Trading Mac - a cura di ©TradingOnline.com
MACD è uno degli oscillatori più utilizzati per fare Swing Trading
  • Condizioni di mercato ideali per il Forex Scalping

La condizione ideale per lo Swing Trading è una fase di mercato di inversione di un trend. Questo preciso momento permette di aprire una posizione di acquisto o vendita al prezzo più conveniente possibile, in fase di avvio di un nuovo trend. La volatilità può essere ricercata, ma soltanto in una precisa direzione di prezzo.

Le fasi di mercato caratterizzate da un elevato numero di scambi ma da congestione dei prezzi non sono ideali per chi vuole operare con lo Swing Trading sul mercato del Forex.

  • Limiti temporali della strategia di Swing Trading

Il limite temporale di base dello Swing Trading è una posizione tenuta per almeno due giorni. In caso di durata più breve potrebbe essere fatta rientrare, come strategia, nella grande famiglia del Day Trading sul Forex. Il fattore temporale non deve essere comunque vissuto religiosamente. Nel caso in cui dovessero esserci opportunità di chiudere in anticipo la posizione, meglio procedere per massimizzare il profitto.

  • Indicatori e strumenti utilizzati nello Swing Trading sul Forex

Anche lo Swing Trading fa affidamento sugli indicatori e oscillatori più comuni per l’individuazione di trend di breve e medio periodo. Si possono utilizzare con successo le Medie Mobili, l’indice RSI, gli Oscillatori Stocastici, nonché strumenti più complessi e articolati come le nuvole di Ichimoku. L’analisi dei Volumi di scambio è altrettanto importante per chi vuole posizionarsi sul mercato ricorrendo a questa strategia.

Swing Trading Caratteristiche - a cura di ©TradingOnline.com
Le caratteristiche dello Swing Trading
  • Tipologia di broker da scegliere per fare trading con lo Swing Trading

Lo Swing Trading, al pari del Day Trading, ha bisogno per dispiegare la sua forza di buoni strumenti tecnici, di piattaforme reattive e di inoltro rapido degli ordini. Tutti i broker che abbiamo già citato possono essere considerati come utili per questa strategia. La facile implementazione degli strumenti di analisi tecnici può essere la marcia in più – motivo per il quale consigliamo eToro (puoi iscriverti qui per demo gratis) per chi volesse testare lo Swing Trading sul mercato valutario.

  • Quale tipo di investitore dovrebbe scegliere la strategia di Swing Trading sul Forex

Sicuramente un investitore paziente e che non ha fretta di incassare profitti all’interno della stessa giornata. Lo Swing Trader è opportunista e lascia correre i guadagni per quanto possibile, senza darsi delle regole fisse sull’operatività. Serve pertanto molta autodisciplina e la capacità di farsi guidare dal guadagno più che da avidità e paura.

#5° STRATEGIA:TRADING AUTOMATICO SUL FOREX
EFFICACIA:9/10
DIFFICOLTA’:3/10
BROKER CONSIGLIATO:FP Markets
OPINIONI:⭐⭐⭐⭐⭐
RECENSIONE:Strategia Trading Automatico
Strategia Trading Automatico Forex

Il Trading automatico è una possibile realtà anche per il Forex oggi. Una strategia non univoca, che può sfruttare diverse idee di base e che possiamo integrare nella nostra piattaforma automaticamente. Sarà la strategia che avremo scelto a individuare trend, aprire e chiudere posizioni e – si spera – a generare profitti.

  • L’idea di base della strategia automatica di trading sul Forex

L’idea di base è molto semplice: utilizzare software e script che possano prendere decisioni al posto nostro. In aggiunta, è possibile fare Trading Forex con questa strategia anche copiando le posizioni altrui.

Sono necessari però alcuni caveat per quanto concerne il trading cosiddetto automatico: si tratta di una modalità di trading che utilizza diverse strategie, implementate attraverso software o algoritmi. In altri casi invece può essere generata, sotto forma di segnali, da trader particolarmente conosciuti e che conseguono dei grandi risultati sui mercati.

Diverso il discorso dei sistemi di guadagno automatico che vengono spesso pubblicizzati su Internet e che non possono portare, in nessun caso, a dei risultati. Sono spesso anzi truffe trading della peggior specie, che spacciano per trading automatico il nulla – causando perdite di denaro irrecuperabili.

  • Condizioni ideali di mercato per la strategia in Trading Automatico sul Forex

In realtà il trading automatico può appoggiarsi a diverse sotto-strategie e pertanto a diversi tipi di approccio al mercato. Sarà l’algoritmo stesso che avremo scelto ad individuare le sue condizioni ideali di mercato. A noi rimane la scelta di utilizzare un sistema che operi sul breve, medio o lungo periodo, sfruttando diversi tipi di indicatori di trading.

  • Limiti temporali della strategia con Trading Automatico nel Forex

Anche per questo fattore dovremmo farci guidare dalle scelte compiute dalla strategia stessa, avendo cura di individuare quelle che coincidono, a livello temporale, con le nostre esigenze. Oggi viene offerto un ampio parco di strategie automatiche da implementare nel proprio trading Forex. Trovare quella più adatta a noi per orizzonte temporale non sarà difficile.

  • Indicatori e strumenti utilizzati nelle strategie di Trading Automatico

Ciascun sistema di trading automatico sul Forex individua gli strumenti più utili per prendere decisioni. Gli strumenti che noi investitori abbiamo in mano attengono maggiormente alla possibilità di poter testare un sistema e una strategia prima di impegnarlo con il nostro capitale.

In questo senso ci aiutano sia i conti demo gratuiti, sia invece i sistemi come il Collaudatore di MetaTrader, che ci permette di testare una strategia automatica sui dati di mercato passati. Non è una previsione certa, ma ci aiuta quantomeno a capire se il sistema può effettivamente offrire dei profitti.

  • Tipologia di broker da scegliere per le strategie di trading automatico sul Forex

Le strategie di trading automatico richiedono una piattaforma in grado di integrare tali software. MetaTrader è la più avanzata per questo tipo di funzionalità, grazie al suo linguaggio di programmazione MQL e agli Expert Advisor, che possono essere scaricati e installati dal Market ufficiale. FP Markets (qui per la demo gratis) è il miglior broker ad offrire questa piattaforma – che potremo testare anche in versione gratuita nel pieno delle sue funzionalità.

Trading Automatico Forex - a cura di ©TradingOnline.com
I criteri per scegliere una buona strategia di trading automatico sul Forex
  • Chi dovrebbe scegliere la strategia di trading automatico sul Forex?

Le strategie di trading automatico sul Forex non sono per tutti. Chi crede di poter diventare ricco non prendendo alcuna decisione dovrebbe, a maggior ragione, rimanere lontano da questo tipo di sistemi. Il candidato ideale per procedere con un sistema di trading automatico è chi è capace di valutare la funzionalità del sistema stessé.

Le strategie di trading automatico – al contrario di quello che si potrebbe pensare – non sono strategie utili per chi non ha mai investito nel Forex e non ne conosce canoni e funzionamento.

Per chi non ha ancora grande conoscenza dei mercati e vuole approfittare di una strategia che ha il grande merito di insegnare l’utilizzo degli indicatori più importanti. Procedendo per ordine e magari operando con un conto trading demo gratuito, diventa possibile un percorso di accrescimento delle conoscenze, che ci permetterà di operare, in futuro, con strategie più complesse.

Letture integrative alla strategia consigliate:

#6° STRATEGIA:PRICE ACTION TRADING
EFFICACIA:8/10
DIFFICOLTA’:9/10
BROKER CONSIGLIATO:eToro
OPINIONI:⭐⭐⭐⭐⭐
RECENSIONE:Strategia Price Action Trading
Price Action Strategia Forex

La strategia di Price Action sul Forex è nata per offrire possibilità di investimento a chi vuole rimanere poco davanti alla propria piattaforma di trading, anche meno di 10 minuti per sessione.

È una tipologia di trading particolarmente opportunista, che per praticità però sacrifica analisi molto avanzate sui mercati e posizionamenti più articolati. Obiettivo di chi investe con la Price Action è portare in cassa un guadagno, di qualunque entità, in qualunque condizione di mercato.

  • Idea di fondo della Price Action

Prima di essere una strategia, in realtà la Price Action è una filosofia di approccio ai mercati. Il concetto di base è l’analisi del movimento del prezzo. Secondo i fautori di questo sistema infatti esistono elementi sufficienti, direttamente sul grafico, per individuare i prossimi movimenti di prezzo di una coppia di valute.

  • Condizioni ideali di mercato per la Price Action

La strategia Price Action ha sicuramente bisogno di movimento di prezzi, anche se non necessariamente ampio. È capace in generale di sfruttare qualunque situazione di mercato: è neutra e può essere applicata a qualunque coppia e qualunque asset, a patto che si verifichino, sempre a grafico, determinate condizioni.

  • Limiti temporali della strategia Price Action

La Price Action non ha orizzonti temporali fissi, anche se tende ad aprire e chiudere posizioni su periodi intermedi, inferiori alla settimana ma comunque superiori ai tempi dettati dallo scalping. Tramite l’utilizzo sapiente di ordini condizionali, le posizioni che sono state aperte con la Price Action possono esser lasciate correre anche senza eccessivi controlli. La strategia, dopotutto, è nata proprio da chi non aveva possibilità o desiderio di rimanere davanti allo schermo della piattaforma per ore al giorno.

  • Indicatori e strumenti utilizzati nella strategia Price Action

In realtà la Price Action più pura difficilmente fa ricorso ad indicatori, dato che ritiene che tutte le informazioni sufficienti a prendere posizione siano siano il prezzo nel tempo. Questo non vuol dire che non ci si può aiutare per la comprensione di diversi situazioni di mercato con gli Oscillatori Stocastici. Semplicemente, il parco di strumenti tecnici utilizzati da questa strategia è molto ristretto.

L’analisi a occhio nudo per individuare pattern come engulfing e pin bar, oppure head/shoulders è sufficiente per i fautori di questa specifica tecnica.

Price Action - infografica a cura di ©TradingOnline.com
Le caratteristiche della Price Action Strategy sul Forex
  • Tipologia di broker da scegliere per la Price Action

Il broker ideale per chi fa Price Action è un broker estremamente chiaro nella rappresentazione dei grafici. Tutti amiamo MetaTrader, ma in quanto a chiarezza, almeno per chi inizia, potrebbe non essere il meglio. Riteniamo che i grafici di eToro (qui per aprire una demo gratis) possano essere maggiormente leggibili da parte di chi vuole avvicinarsi per la prima volta a questa strategia.

#7° STRATEGIA:STRATEGIA CARRY TRADE
EFFICACIA:6/10
DIFFICOLTA’:9/10
BROKER CONSIGLIATO:FP MARKETS
OPINIONI:⭐⭐⭐⭐⭐
RECENSIONE:Strategia Carry Trade
Carry Trade Strategia Forex

La strategia Carry Trade è molto popolare tra i professionisti del Forex e tra chi ha capitali importanti da destinare a questo mercato. Si basa sui differenziali tra tassi di interesse delle diverse economie rappresentate dalle valute, con un’idea centrale non banale ma di sicuro effetto.

MetaTrader permette di visualizzare i tassi di swap, utili per fare Carry Trade
  • L’idea di base del Carry Trade

L’idea di base del Carry Trade è il prestito in valute ad alto tasso di interesse da reinvestire in mercati a basso tasso. Ciascuna delle valute quotate sui mercati del Forex ha un tasso bancario di riferimento diverso, che matura, alle 23:00 di giorno, un interesse positivo o negativo a seconda della posizione che avremo ottenuto.

L’ideale per chi svolge questo tipo di trading è avere a disposizione sui mercati diverse valute che abbiano dei differenziali importanti a livello di tasso di interesse di riferimento.

  • Condizioni di mercato ideali per la strategia Carry Trade

La strategia Carry Trade ha bisogno di tassi di interesse divergenti tra le diverse valute che andremo a coinvolgere. I tassi di interesse cambiano in modo relativamente lento, o comunque a scadenze quasi regolari, motivo per il quale chi opera con questo specifico sistema ama operare in concomitanza di un aumento dei tassi o di percezione da parte del mercato di un’operazione futura di questo tipo da parte delle banche centrali.

  • Limiti temporali della strategia Carry Trade

In realtà non esistono limiti temporali per questo tipo di strategia sul Forex. Si può applicare sia sul breve che sul lungo periodo, preoccupandosi però sempre di monitorare l’andamento sia delle valute scelte, sia invece dei tassi di interesse di riferimento. C’è chi ama utilizzare questa tecnica proprio nelle ore precedenti e successive ad un annuncio sul cambio di tassi di interesse da parte della banca centrale.

Caratteristiche Carry Trade - a cura di ©TradingOnline.com
Carry Trade Strategia Forex – Caratteristiche
  • Indicatori e strumenti

Il Carry Trade sul Forex non utilizza strumenti tecnici, ma ricorre ad analisi fondamentali per cercare di prevedere il movimento dei tassi di interesse di riferimento di diverse valute. Diventa pertanto molto più importante seguire le notizie del calendario economico – anche quelle che possono modificare le decisioni sui tassi di interesse – che applicare indicatori tecnici, che in questo caso sono completamente inutili.

  • Tipologia di broker da scegliere per fare Carry Trade

I broker che applicano gli spread più bassi sui tassi overnight sono preferibili per chi vuole fare Carry Trading. Capital.com (qui per il sito ufficiale) incarna perfettamente questo ruolo ed è il più indicato per massimizzare le posizioni di profitto derivanti da questa particolare strategia.

  • A chi conviene fare trading con il Carry Trade?

Al trader meno tecnico e meno amante delle analisi a grafico. Il Carry Trade è ideale per chi capisce l’andamento delle economie di riferimento e vuole puntare “contro il mercato“, basandosi sui tassi di interesse presenti e futuri.

Come scegliere la strategia forex ideale

Bisogna necessariamente analizzare le strategie prima di scegliere quella che è più utile per raggiungere i nostri obiettivi. Non tutti i criteri sono ugualmente importanti e vanno valutati i relazione alle proprie necessità, prospettive, abitudini e capacità di assumersi rischi.

Miglior strategia forex: caratteristiche

I requisiti da prendere in considerazione per chi cerca una buona strategia di trading sono diversi: tutti possono essere utili per condurre una giusta analisi e per individuar la soluzione più congeniale per periodo dei mercati e nostre caratteristiche di trader.

  • Rischio

Ci sono strategie Forex che ci permettono di correre più rischi, alla ricerca di potenziali rendite più elevate e via a scalare verso le strategie con rischi più bassi e che sono pensate per chi può accontentarsi di ritorni più bassi. Il rapporto tra rischio e rendimento è la legge fondamentale della finanza. Tocca a noi scegliere da che parte posizionarci.

  • Semplicità

Ci sono strategie molto semplici da studiare e implementare e ci sono invece delle strategie molto più complesse, che prevedono conoscenze approfondite di tutti i principali strumenti dell’analisi tecnica. Il nostro consiglio è quello di evitare di utilizzare le strategie che non capiamo.

La comprensione di quello che si sta facendo, anche quando utilizziamo strumenti e mini-strategie complesse, è sempre necessaria. Meglio evitare le strategie che non sono alla nostra portata e che vengono diffuse (oppure addirittura implementate) da fondi non affidabili.

  • Mercati coperti

Ci sono diverse strategie molto specifiche, soprattutto tra quelle che possiamo importare tramite gli Expert Advisor da caricare su MetaTrader, nate per operare soltanto su specifiche coppie o mercati. In questo caso dobbiamo porre l’accento sulla possibilità di estendere tali strategie a mercati diversi. Meglio non farlo, perché il livello di specializzazione raggiunto da talune strategie è tale dal permettergli di funzionare solo in contesti di coppia precisi.

  • Implementazione

Le principali piattaforme che abbiamo a disposizione ci permettono di implementare diversi strumenti e diverse strategie, o di mettere insieme i pezzi che ci servono per arrivare al risultato finale. La possibilità di implementare in modo semplice una strategia, magari con un solo click, è un vantaggio non da poco per una strategia Forex.

Non stiamo assolutamente affermando che le strategie complesse da implementare siano da scartarsi a priori. Ma tra strategie simili, una facilmente integrabile con MetaTrader o altre piattaforme dei migliori broker di trading on-line e una da implementare a mano la prima è sicuramente preferibile.

  • Credibilità

Il mondo delle strategie Forex, come è noto, è purtroppo infestato dai soliti guru e sedicenti esperti, pronti ad inventare nuove strategie senza soluzione di continuità. Chi diffonde strumenti importanti come le strategie Forex deve essere credibile. Sempre.

  • Testare le strategie prima di usarle con il nostro capitale reale

Fortunatamente oggi abbiamo a disposizione diversi strumenti per testare una strategia prima di utilizzarla con il nostro capitale reale. Di cosa parliamo nello specifico? Parliamo in primo luogo dei conti dimostrativi gratuiti come questo, che ci mettono a disposizione capitale reale che possiamo utilizzare per testare senza rischi qualunque tipo di strategia Forex.

In aggiunta, MetaTrader mette a disposizione lo Strategy Tester o anche Collaudatore, per far girare una determinata strategia su valutazioni passate dei mercati. Questo vuol dire che potremo avere un report dettagliato sulle performance di una strategia partendo da dati veri. Un banco di test molto utile per valutare quanto buona – anche in relazione a determinate situazioni di mercato – sia una strategia Forex.

Potrebbe interessarti anche:

Strategia forex: consigli e strumenti didattici per imparare

Si può approfondire la conoscenza delle strategie attraverso diversi strumenti. Dai video ai libri classici, passando anche dagli e-book. Abbiamo selezionato per i nostri lettori i migliori strumenti didattici che possono essere utilizzati per approfondire questa conoscenza e, perché no, anche per cominciare a sviluppare le proprie strategie.

Strategia forex: come crearsela da soli?

Crearsi una propria strategia è il passo successivo per chi vuole diventare un buon trader Forex. Ognuno ha le proprie necessità, ognuno ha il proprio profilo di rischio e anche le proprie valute preferite. Imparare a crearsi una strategia, anche partendo da quelle classiche, è pertanto auspicabile.

Creare strategia Forex - infografica a cura di ©TradingOnline.com
La creazione di una strategia Forex passa da 3 fasi obbligatorie

Ma cosa si deve conoscere per creare la propria strategia?

La conoscenza di indicatori di trading è necessaria per chi vuole crearsi una propria strategia. Ognuno degli indicatori dell’analisi tecnica è in grado di restituire un particolare spaccato dell’andamento del mercato. Capire quali servano in determinate circostanze e poi metterli insieme è l’essenza stessa della creazione di una strategia.

  • Visione di insieme

Un buon tattico riesce ad operare al meglio su pochi minuti. Un buono stratega crea dei percorsi che si possono seguire per anni. Per questo non tutti hanno la stoffa per creare strategie. Il primo passo è disegnare il quadro generale, del quale gli strumenti tecnici saranno soltanto strumenti.

  • Conoscere i mercati

La conoscenza dei mercati non può essere immediata: serve tempo, serve pratica ed è necessaria anche una certa quantità di studio. Le strategie dovrebbero avere ad oggetto sempre e soltanto coppie e mercati Forex che conosciamo. Perché ciascuno, anche in relazione banale con gli orari e i volumi di scambio, ha le proprie particolarità.

Strategia forex videocorsi

Abbiamo scelto due dei migliori video presenti gratuitamente su YouTube che si occupano di strategie Forex. Abbiamo deciso di offrire la nostra selezione perché purtroppo sono in molti i video sensazionalistici e comunque senza alcun tipo di informazione concreta e affidabile che popolano internet. I video scelti nella nostra selezione invece permettono di approfondire l’argomento, con informazioni verificate e senza alcun tipo di formula magica.

  • How to Position Trade Forex – Step by Step Position Trading Tutorial Video

Un video di oltre 20 minuti che spiega i fondamentali del Position Trading, una delle macro-strategie più importanti del mondo del Forex moderno. Con un buon approfondimento anche per quanto riguarda l’operatività diretta sul grafico e con i più comuni strumenti messi a disposizione dalle piattaforme di Trading Forex.

  • Una tecnica efficace per il trading intraday

Un video che non vogliamo proporre soltanto per la qualità della strategia proposta, ma perché affronta nel dettaglio quelli che sono i fondamentali di ogni strategia. Un buon punto di partenza per capire cosa sono le strategie, oltre il contenuto specifico che viene proposto.

Strategie forex libri migliori

Abbiamo anche selezionato 5 libri adatti per comprendere di più sulle strategie Forex, con una scelta di 3 libri in lingua inglese, che rimane la più importante per chi vuole approfondire i temi del Forex.

  • Trading With Ichimoku Clouds di Manesh Patel

Un libro che non parla propriamente di strategie, ma che si occupa di uno degli strumenti più potenti che abbiamo per implementarne diverse. Un testo fondamentale, con un prezzo importante ma ampiamente giustificato dalla qualità dell’opera.

  • Trading Analysis di John Gibson

Un testo di nuova concezione, molto interessante perché può essere facilmente utilizzato come prontuario, da consultare quando siamo alla ricerca degli strumenti giusti per seguire una determinata strategia. Completo nell’analisi di oscillatori per l’analisi tecnica.

  • Swing and Day Trading Forex Strategies di William Ehlers

Un libro che contiene diverse strategie utilizzabili per il day trading e lo swing trading sul Forex. Ricco di informazioni, è di facile consultazione anche per chi non ha grande dimestichezza con l’inglese finanziario. Anche questo è un testo consigliassimo.

  • Strategie Operative per i Mercati Finanziari di Gianluca Defendi

Uno dei migliori testi di strategia al mondo, per i tipi di HOEPLI. Ci si occupa di azioni, di indici, ma soprattutto di Forex, un mercato che continua ad essere tra i più tecnici, soprattutto per chi vuole applicare delle strategie. In questo libro, se ne trovano analizzate diverse: ottimo testo per chiunque vuole analizzare seriamente le migliori strategie.

  • Strategie Operative per Forex e Indici di Andrea Ronca

Un libro che contiene 40 strategie da analizzare e da applicare subito nel mercato del Forex. Di facile consultazione, conciso, ma approfondito dove c’è bisogno di approfondire. Un altro ottimo testo per chi vuole investire nel Forex e vuole avere in mano le strategie migliori, sempre da consultare.

Strategia forex ebook

Anche gli ebook possono essere un buon approfondimento per chi vuole investire nel Forex ricorrendo alle migliori strategie. Ne abbiamo selezionati due, che possono essere integrazione utile per chiunque voglia, finalmente, diventare esperto di strategie e piegarle alla propria strategia complessiva di investimento del denaro.

Una selezione di capitoli gratuiti da uno de più importanti testi di Wiley dedicati alle strategie di trading. Molto americano nell’impostazione, questo testo rimane uno dei migliori ebook mai pubblicati sulle strategie Forex.

Il nostro Diventare Trader contiene anche un ebook completo da scaricare, per conoscere tutto sui mercati valutari e non, comprese le migliori strategie che possiamo utilizzare immediatamente, anche con un conto demo. Un ulteriore presente da parte di TradingOnline.com ai suoi lettori.

Strategie forex opinioni e recensioni reali

Abbiamo raccolto le migliori opinioni e recensioni sulle strategie, nella nostra redazione, dove per TradingOnline.com sono realizzati contenuti e approfondimenti da oltre 15 anni. Abbiamo basato le nostre opinioni e recensioni su utilizzo effettivo delle strategie che abbiamo segnalato. C’è però anche altro da sapere sulle strategie, compresa la conoscenza di quegli elementi che ci aiutano a riconoscere una truffa.

Strategie forex: occhio alle truffe!

Ci sono purtroppo diversi falsi divulgatori, nonché vere e proprie organizzazioni criminali che sfruttano la popolarità – e la richiesta – delle strategie Forex per organizzare truffe, anche complesse. Se la strategia Forex è quell’insieme di strumenti utile per ricavare segnali e per operare con maggior profitto su questo mercato, ci può essere buon gioco da parte di intermediari assolutamente non limpidi a proporre tali sistemi.

Ci sono diversi sistemi truffaldini che possono impiegare proprio le strategie di trading come specchietto per le allodole, per attirare degli investitori – soprattutto tra i principianti – che siano alla ricerca di una semplificazione per le loro operazioni sui mercati. Il risultato è che purtroppo in molti finiscono per perdere parte considerevole dei propri risparmi, che finisce nelle mani di truffatori impossibili da catturare da parte delle Forze dell’Ordine, abilissime nell’occultare capitali e ad impedirci di rientrarne in possesso.

Truffa Strategia Trading - a cura di ©TradingOnline.com
Le truffe a tema strategia trading sono purtroppo molto comuni

Quello che possiamo fare è imparare a riconoscere tali truffe, che fortunatamente assumono sempre le stesse sembianze. Nel nostro speciale sulle truffe di trading online ne abbiamo parlato in modo approfondito e qui siamo pronti a sottolineare di nuovo quali siano le caratteristiche di tali truffe – a tema strategia Forex – che potremmo incontrare nel corso delle nostre ricerche.

  • Pubblicità su Facebook e su Google: non è detto che sia soltanto per sistemi e strategie legali e sicure

Purtroppo né Facebook né Google sembrano essere pronte a bloccare al 100% i sistemi truffa, diffusi da sedicenti guru o peggio ancora da gruppi del crimine organizzato. Il fatto che una strategia, un gruppo, un corso siano pubblicizzati su Facebook e su Google non permette di sapere comunque nulla sulla credibilità di questi sistemi. Evitiamo di scambiare il mezzo per il contenuto ed evitiamo di diventare le vittime sacrificali di questi gruppi organizzati. Le strategie di Trading Forex, anche quando pubblicizzate, non sono sicuramente funzionanti.

  • Quando ci viene proposto guadagno automatico, stanno cercando di truffarci

Questa è una regola che vale sempre, anche e soprattutto per le truffe che sfruttano l’enorme popolarità delle strategie Forex. Quando ci viene proposta, a pagamento, una strategia Forex dai risultati certi e sicuri, c’è da stare lontani. Nessuna strategia di Forex, anche la più evoluta, può essere sempre vincente. Ne è la dimostrazione lo storico di qualunque credibile strategia Forex.

  • Soggetti teoricamente inesistenti

Quando ci vengono proposte strategie Forex da Broker con sede in paesi terzi (tipicamente Vanuatu e altri paradisi legali e fiscali), quando non possiamo verificare online alcun tipo di informazione sul gruppo, sempre meglio stare alla larga. È un copione anche questo visto e rivisto, che deve essere motivo di ulteriore allarme. Quando non abbiamo la matematica certezza della reperibilità del soggetto che ci vuole vendere una strategia, passare la mano, sempre.

Il nostro parere sulle strategie forex

Le strategie Forex sono una componente fondamentale di ogni possibile percorso di investimento nel mercato valutario. Imparare a conoscerle, riconoscerle e implementarle è una formazione necessaria e fondamentale per chi investe.

Un buon pacchetto di strategie Forex è importante per poter ottenere risultati in qualunque condizione di mercato, a prescindere da quali siano le nostre aspettative sui rendimenti e il nostro profilo di rischio. Non basta conoscerle poi teoricamente: sporcarsi le mani oggi è possibile, anche grazie ai conti demo, acquisendo conoscenza anche pratica senza dover per forza investire denaro.

C’è anche però da ricordarsi di quello che le strategie non possono essere: una soluzione automatica a ogni problema di investimento, una guida certa in qualunque situazione di mercato, un calcolo in grado di prendere sempre le decisioni giuste al momento giusto.

Sebbene sfruttando un buon parco di strategie si possano ottenere risultati molto importanti sui mercati, non possiamo demandare soltanto alle strategie Forex la riuscita del nostro investimento.

Considerazioni finali

Le strategie Forex vanno studiate, analizzate e poi implementate all’interno di percorsi di più ampio respiro. Non dobbiamo pensarle come un buffet del quale cibarsi senza troppi pensieri, ma come strumenti effettivamente a disposizione del nostro percorso nel mondo del Forex.

Le potenzialità delle strategie Forex sono illimitate: a seconda della particolare situazione di mercato che stiamo affrontando, della nostra propensione al rischio e dei nostri obiettivi possiamo scegliere le strategie, di volta in volta, più utili. E migliorare le nostre performance.

Nel nostro approfondimento abbiamo segnalato le migliori strategie, ne abbiamo spiegato la portata e soprattutto ne abbiamo segnalato anche le relative problematiche. Abbiamo indicato anche gli strumenti per testarle, prima di affidare a queste strategie i possibili risultati del nostro investimento con capitale reale.

Con questa formazione sarà possibile decidere in autonomia quali strategie Forex utilizzare, sempre consci del fatto che non potrà essere un’unica strategia a regalarci, per sempre, risultati ottimali sul Forex. Starà a noi scegliere quella giusta in un determinato momento e – nel caso in cui la vecchia squadra non sia più in grado di offrire buone performance, cambiarla.

Strategie forex FAQ: domande e risposte interessanti

Che cos’è una strategia per il Trading Forex?

È un’insieme di tecniche di trading, tenute insieme da un’idea di fondo, che possono aiutarci ad ottenere risultati sui mercati. Senza una chiara strategia, ottenere profitti sui mercati valutari è molto difficile.

Conviene utilizzare le strategie per il trading Forex?

. Sono la base sulla quale sviluppare le singole operazioni, il binario lungo il quale muoversi per ottenere risultati e più in generale la via maestra che ci indica come operare.

Quali sono le migliori strategie Forex?

Tra le migliori strategie Forex utilizzate dai trader professionali abbiamo lo Scalping, la strategia Day Trading, il Position Trading e anche lo Swing Trading.

Quali sono le migliori piattaforme per implementare delle strategie di trading Forex?

Sicuramente MetaTrader, accompagnata dalle più moderne piattaforme proprietarie offerte da broker come eToro oppure Capital.com.

Quali sono i migliori sistemi per imparare ad utilizzare le strategie Forex?

Ricorrere allo studio del materiale didattico offerto da ©TradingOnline.com, a videocorsi, libri, nonché a ebook trading gratuiti. La conoscenza della strategie che utilizzeremo è fondamentale.

Le strategie Forex sono truffe?

No. Anche se alcune strategie a pagamento possono esserlo. Bisogna sempre ottenere ed utilizzare strategie di fonte certa e sicura.

Esistono strategie e sistemi di trading automatici per il Forex?

. Con MetaTrader si possono facilmente implementare grazie agli Expert Advisor, sia in modalità completamente automatica, sia con intervento da parte del trader.

Il voto di ©TradingOnline.com


⭐⭐⭐⭐⭐

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *