Travis Perkins rivede al ribasso le previsioni per l’anno

Avatar di Moreno La Guardia
Written by Moreno La Guardia
Durante le prime fasi della mia carriera giornalistica, mi sono concentrato prevalentemente sull'universo delle criptovalute. Successivamente, ho ampliato il mio campo d'azione approdando a TradingOnline.com, dove mi occupo attualmente delle tematiche legate al settore tecnologico e all'innovazione.
Scopri i nostri principi editoriali

L’azienda di materiali da costruzione Travis Perkins, è stata colpita negativamente da un debole mercato immobiliare, di conseguenza le previsioni di profitto dell’azienda sono ora scese al di sotto persino delle previsioni più pessimistiche fatte dagli analisti.

Sebbene l’azienda abbia inizialmente dimostrato resilienza nel primo trimestre dell’anno, il previsto recupero in un mercato difficile non si è concretizzato nel corso del secondo trimestre. In un aggiornamento ai soci fornito venerdì, l’azienda ha riconosciuto che le condizioni di mercato non si sono alleviate come previsto.

Di conseguenza, la direzione dell’azienda stima ora che l‘utile operativo rettificato raggiungerà circa 240 milioni di sterline per l’anno finanziario in corso, una revisione al ribasso rispetto alla guidance di 272 milioni di sterline fornita ad aprile.

Questa stima rivista è inferiore persino alla previsione più bassa degli analisti, che proiettava un utile operativo rettificato di 254 milioni di sterline. Gli analisti più ottimisti avevano previsto un utile di 281 milioni di sterline per Travis Perkins.

Immagine di copertina, "Travis Perkins, L'immobiliare è debole, riviste al ribasso le previsioni per l'anno in corso", sfondo di un magazzino con materiali utilizzati per l'edilizia.
L’azienda ha stimato per l’anno un utile operativo rettificato di 240 milioni di sterline.

La debolezza del mercato immobiliare

Nelle negoziazioni di metà mattinata, le azioni dell’azienda hanno subito una flessione di circa il 6% del loro valore, raggiungendo i 818 pence, il livello più basso registrato dall’ottobre scorso. In quell’occasione, il mini-bilancio dell’ex Primo Ministro Liz Truss aveva causato allarmi nel mercato immobiliare.

Fino ad ora, le famiglie britanniche hanno dimostrato una sorprendente resilienza di fronte all’aumento dei prezzi dei beni di consumo e alla rapida crescita dei tassi di interesse, che ha portato a un aumento dei costi dei mutui. Tuttavia, ci sono segnali che indicano un cambiamento in atto.

L’inflazione persistentemente alta ha spinto le banche a rivedere le offerte di prestiti ipotecari, in previsione di ulteriori rialzi dei tassi da parte della Banca d’Inghilterra.

Le preoccupazioni per i mutui più costosi sembrano ora influenzare il mercato immobiliare, con Travis che evidenzia l’impatto sui volumi delle nuove costruzioni abitative e dei progetti di edilizia residenziale privata.

Da parte sua, Travis ha segnalato che la metà del suo business dedicata a progetti di grandi dimensioni nel settore commerciale e delle infrastrutture pubbliche sta mostrando una domanda più resistente. Gli analisti di Investec hanno ritenuto che l’aggiornamento fornito da Travis fosse deludente ma comprensibile.

Immagine di una casa disegnata con una freccia rossa che va verso il basso e il simbolo del dollaro sopra.
Con i tassi di interesse alle stelle il mercato immobiliare comincia a soffrire.

Su Travis Perkins

Travis Perkins è una delle principali catene di fornitori di materiali per l’edilizia nel Regno Unito. Fondata nel 1797, l’azienda ha una lunga storia nel settore delle costruzioni e fornisce una vasta gamma di prodotti, compresi materiali da costruzione, articoli per il fai da te, prodotti per il riscaldamento, attrezzature elettriche e molto altro ancora.

L’azienda ha una vasta rete di punti vendita in tutto il Regno Unito, con numerose sedi e negozi che coprono una vasta area geografica. Inoltre, l’azienda offre anche servizi di consegna per garantire che i materiali richiesti dai clienti vengano consegnati in modo tempestivo e affidabile.

Travis Perkins ha una solida reputazione nel settore e gode di una posizione di leadership nel mercato britannico dei materiali per l’edilizia. L’azienda si impegna a fornire prodotti di qualità, un servizio clienti eccellente e soluzioni innovative per i suoi clienti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *